Vuoi la tua pubblicità qui?
30 Settembre 2020

Pubblicato il

Danza orientale, spettacolo di Arialtea e le rose del deserto

di Redazione

Domenica 15 giugno alle 21 presso il Teatro Auditorium di San Cesareo, in una cornice densa di atmosfere arabeggianti

Domenica 15 giugno alle ore 21 presso il Teatro Auditorium di San Cesareo ( Rm ) si svolgerà lo spettacolo –  saggio della maestra e coreografa  di danze orientali Arialtea e delle sue allieve  “Le rose del Deserto”.

In una cornice densa di atmosfere arabeggianti, ma non solo, lo spettacolo sarà incentrato sui quattro elementi: aria, terra, acqua e fuoco. Le musiche orientali faranno da sottofondo a esibizioni soliste della maestra e coreografa , diplomata Midas, Arialtea, già campionessa regionale 2011 e alle coreografie da lei create per le sue allieve, danzatrici provette, che rappresenteranno il tema dei quattro elementi.

Vuoi la tua pubblicità qui?

L’apertura sarà affidata alla voce recitante di Mariagloria Fontana che declamerà brani inediti e brani di William Shakespeare, Guillaume Apollinaire, Herman Melville, Eraclito, Friedrich Nietsche.  Seguirà la prima esibizione solista della Maestra Arialtea sul ritmo baladi e poi gradualmente entreranno le esibizioni del gruppo di allieve “Le Rose del Deserto”. Ospiti della serata i ballerini di danza moderna Vanessa Palombo e Giovanni Ragone Gallotta.

Uno spettacolo raffinato, curato ed elegante, come solo la danza orientale professionale può essere, tutto sotto la supervisione artistica della Maestra Arialtea, ideatrice e curatrice della serata,  e per quanto concerne l’organizzazione tecnica delle luci e della location lo sguardo del regista Claudio Tagliacozzo, direttore artistico del Teatro Auditorium di San Cesareo.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento