Vuoi la tua pubblicità qui?
09 Dicembre 2021

Pubblicato il

Della Giovampaola: “Marino rispetti i cittadini”

di Redazione
La risposta di Luca Della Giovampaola al sindaco Ignazio Marino

Marino rispetti i cittadini e non faccia lezioni di storia dell’urbanistica di Roma” – così, in una nota, Luca Della Giovampaola (NCD) risponde alle dichiarazioni rilasciate ieri dal primo cittadino in occasione di un sopralluogo in via Frassineto e Prima Porta, zone che sono sicuramente tra le più sofferenti a causa del maltempo.

Secondo Marino sarebbero state “le costruzioni di edilizia spontanea a determinare il grave dissesto idrogeologico e gli allagamenti”. Affermazioni, quelle del Sindaco, che hanno subito generato la reazione dei residenti, secondo cui “un allagamento di simile portata non ha precedenti qui da noi, la realtà è che negli anni passati c’era maggiore manutenzione della marana e dei tombini. Qui a Labaro e Prima Porta ci sentiamo abbandonati”.

Vuoi la tua pubblicità qui?

In linea con la cittadinanza e alla luce della calamità che si è abbattuta sul territorio, Della Giovampaola esorta Marino ad assumere su di sé le responsabilità di un’amministrazione incapace di offrire soluzioni risolutive ai problemi, e non “a dare la colpa ai cittadini e all’edilizia spontanea". Il territorio – prosegue la nota – Soffre da mezzo secolo della mancanza di servizi. Che il Sindaco indichi agli abitanti di questo quadrante di Roma nord come intende risolverli, dimostrando maggiore rispetto nei loro confronti”.

“In che modo intende attivarsi per rimediare alle esigenze del territorio? Con quali modalità e tempistiche? – chiede Della Giovampaola e prosegue osservando che – Gli abitanti di Prima Porta non possono essere etichettati come ‘cittadini di serie B’. Pagano le tasse regolarmente e hanno tutti condonato le proprie abitazioni. Da lui si attendono fatti concreti, risultati sul territorio per il bene del territorio e delle persone che lo abitano”.

Vuoi la tua pubblicità qui?
Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo

Vuoi la tua pubblicità qui?