Vuoi la tua pubblicità qui?
23 Ottobre 2020

Pubblicato il

Dimissioni consiglieri: decade cda di Ama

di Redazione

4 dei 5 consiglieri si sono dimessi per garantire discontinuità

Si sono dimessi 4 dei 5 consiglieri di Ama, l’azienda municipalizzata per i rifiuti di Roma: Stefano Commini, Giuseppe Berti, Gianni De Ritis e Teresa Fasoli. A seguito delle loro dimissioni, è decaduto l’intero Consiglio di amministrazione.

“Ieri in mattinata si sono dimessi De Ritis e Berti. Nel pomeriggio io e Fasoli – ha commentato Stefano Commini – Non conosco le motivazioni che hanno spinto gli altri consiglieri a rassegnare le dimissioni. Personalmente, mi sono dimesso in quanto la mia rinuncia era determinante per la decadenza dell’intero Cda. Non ho esitato, quindi, al fine di garantire una discontinuità in Ama. Auspico pertanto – ha concluso – che la nuova amministrazione sappia mettere in campo le adeguate risorse umane per poter garantire ai cittadini i servizi adeguati”.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Senso di soddisfazione giunge anche dall’assessore all’Ambiente, Estella Marino: “Adesso il nostro obiettivo deve essere quello di individuare un nuovo management in grado di rilanciare i servizi”.

Vuoi la tua pubblicità qui?
Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento