Vuoi la tua pubblicità qui?
24 Ottobre 2020

Pubblicato il

Droga nascosta in un condominio di Frosinone

di Redazione

Scoperto spaccio di stupefacenti in alcuni alloggi popolari occupati abusivamente

In mattinata i carabinieri di Frosinone hanno sequestrato un discreto quantitativo di sostanze stupefacenti nel complesso edilizio Ater, meglio noto come il Casermone. L'inchiesta è stata avviata a luglio dello scorso anno, quando fu arrestata una donna di 63 anni che nascondeva nella borsa 360 grammi di cocaina e l'occorrente per la preparazione delle dosi. Tutto ciò aveva fatto accrescere il sospetto che dietro ci fosse un'organizzazione. Lo sviluppo delle indagini ha dato esito positivo. Le forze dell'ordine hanno messo in atto quattro ordinanze di custodia cautelare in carcere per le persone che occupavano abusivamente due alloggi popolari nello stesso stabile in cui vive la donna precedentemente arrestata.
Negli appartamenti sono stati rinvenuti 150 grammi di marijuana confezionata in dosi, 83 dosi di cocaina, una pistola giocattolo modificata e circa 3mila euro contanti. Le abitazioni sono state subito sgomberate e affidate alla Polizia Municipale che si occuperà di riconsegnarle all'Ater.

Vuoi la tua pubblicità qui?
Vuoi la tua pubblicità qui?
Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento