Vuoi la tua pubblicità qui?
15 Maggio 2021

Pubblicato il

Due arresti effettuati dai Carabinieri di Colleferro e Gorga nella scorsa notte

di Redazione

Per il primo si sono aperte le porte del carcere di Velletri. Il secondo è stato sottoposto agli arresti domiciliari

Intensificati i servizi dei Carabinieri della Compagnia di Colleferro nell’arco notturno. Obiettivi primari sono stati l’identificazione di soggetti di interesse operativo, il controllo della circolazione stradale, la prevenzione e repressione dei reati contro il patrimonio e inerenti le sostanze stupefacenti.

Vuoi la tua pubblicità qui?

I Carabinieri della Stazione di Gorga hanno arrestato un 33enne, originario di Colleferro e con numerosi precedenti, per ricettazione. Incurante della legge infatti, il malfattore, a poche ore di distanza, è stato fermato dapprima dai colleghi della Stazione di Gavignano alla guida di un’autovettura con patente revocata per la seconda volta e per questo deferito in stato di libertà alla competente Procura della Repubblica di Velletri. Poche ore dopo il 33enne è stato fermato nuovamente nella cittadina colleferrina dove i militari della Stazione di Gorga gli hanno intimato “l’alt” a cui il soggetto, a bordo di un motociclo sprovvisto di targa e risultato poi provento di furto avvenuto a Roma, non ha adempiuto fuggendo nelle vie limitrofe. Dopo un breve inseguimento il trasgressore è stato fermato e portato in caserma: per lui si sono aperte le porte del carcere di Velletri. Il mezzo è stato recuperato e restituito al legittimo proprietario.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Costante monitoraggio è stato effettuato anche nelle aree con un maggior numero di avventori e a Colleferro, nei pressi dei locali notturni, dove i Carabinieri della Stazione locale hanno arrestato un 34enne del luogo, già noto alle forze dell’ordine, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Il pusher è stato trovato con in tasca una dose di cocaina e portato in caserma è stato sorpreso con altre dosi occultate negli slip. La successiva perquisizione domiciliare ha permesso di rinvenire settanta grammi di sostanza da taglio per la droga, un bilancino di precisione e vario materiale per il confezionamento della droga. L’arrestato è stato sottoposto agli arresti domiciliari.

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento