Vuoi la tua pubblicità qui?
07 Maggio 2021

Pubblicato il

Due giorni ad Artena all’insegna dell’attualità: “Social o dis-social”?

di Redazione

La due giorni dedicata al virtuale in tutte le sue sfaccettature

Nel mondo attuale in cui i ‘social’ la fanno da padrone risulta di grande attualità “Social o dis-social?’, la due giorni dedicata al virtuale in tutte le sue sfaccettature e, ancor più meritorio per l’attuale Amministrazione di Artena, è il fatto di coinvolgere tutte le scuole del territorio. Il 19 e 20 marzo prossimo gli alunni dell’Istituto Comprensivo di via G. Di Vittorio saranno impegnati in una serie di laboratori esperenziali sulle opportunità tecnologiche che ci offre la rete, senza far del male a se stessi e agli altri. Ogni incontro-laboratorio sarà guidato dal Giornalista ed Autore di “Social o dis-social” (Funtasy Editrice), Roberto Alberghetti. Si partirà martedì 19 marzo, dalle ore 9:00 con le classi prime per terminare nel pomeriggio con le classi quinte. Mercoledì 20 marzo continueranno i laboratori anche nel plesso delle Macere e Ponte del Colle (ore 11:00). Ma anche i genitori e tutti i cittadini verranno coinvolti dalle ore 16:00 del 20 marzo, presso il Granaio Borghese, nel dibattito: “Noi genitori al tempo di Internet”. Interverranno il Sindaco Dott. Felicetto Angelini, l’Ass. alla Cultura Avv. Lara Caschera, l’Avv. Alessandra Bucci (Consigliere con delega alla Biblioteca Comunale). L’ incontro sarà introdotto dalla Dirigente scolastica Dott.ssa Daniela Michelangeli e sarà presente, oltre al giornalista Alberghetti anche Paolo Sandini coordinatore di Funtasy Editrice. L’evento è patrocinato dal Comune di Artena ed organizzato dall’IC, con la collaborazione della Prof.ssa Domizia Caiola, coordinatrice degli incontri.

Vuoi la tua pubblicità qui?

LEGGI ANCHE:

Vuoi la tua pubblicità qui?

Zoomarine e Aquafelix:arrivano 600 posti di lavoro per la stagione 18/19

Prato, insegnante resta incinta del suo alunno 14enne: conferma dal DNA

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento