Due romani tra i fermati in Val di Susa

Tra le persone fermate dalla Polizia durante gli scontri in Val di Susa, anche due attivisti romani: M.M., 27enne, e P.R., 56 anni.

Il ragazzo di 27 anni è un esponente dei collettivi studenteschi; il 56enne appartiene ai movimenti di lotta per la casa.

Su di loro, grava l'accusa di resistenza e violenza aggravata a pubblico ufficiale.