Vuoi la tua pubblicità qui?
27 Settembre 2020

Pubblicato il

Elicottero caduto: le vittime sono Angelo D’Angelo e Ildino Moro

di Redazione

Il primo era un reatino di 67 anni, il secondo un 60enne pavese da tempo residente a Fondi

Sono due le vittime causate dal tragico schianto dell'elicottero antincendio della Protezione Civile avvenuto nella giornata di ieri in località Varco Sabino, provincia di Rieti. Si tratta del pilota Ildino Moro, 60enne originario di Pavia ma da diverso tempo residente a Fondi e il tecnico Angelo D'Angelo, 67enne di Rieti. E' invece in gravi condizioni il copilota, un 37enne piemontese proveniente dalla Valle Anzasca, ricoverato in codice rosso al policlinico Gemelli di Roma.

Vuoi la tua pubblicità qui?

In base alle prime ipotesi pare che l'elicottero, appartenente all'Elitaliana di Tarquinia, sia caduto a causa di un guasto del sistema di trasmissione. Inutile sarebbe stato il tentativo di atterraggio d'emergenza compiuto da Moro, dal momento che il motore ha ceduto prima che il mezzo toccasse terra. Tra i vari messaggi di cordoglio sono giunti anche quelli del presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, e del Capo del Dipartimento Protezione Civile, Franco Gabrielli.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento