Vuoi la tua pubblicità qui?
03 Dicembre 2021

Pubblicato il

Equitalia: successo storico per i contribuenti

di Redazione
Daniele Capezzone, presidente della commissione Finanze della Camera, parla delle novità su Equitalia

"Desidero ringraziare il premier Letta, il vicepresidente Alfano e tutti i ministri. Ieri, su Equitalia, si e' concretizzato un successo storico per i contribuenti italiani. Un conto (come e' giusto e doveroso) e' pagare le tasse, altro conto (e questo e' invece inaccettabile) e' essere rovinato a causa di metodi troppo rapaci e a volte disumani".

Vuoi la tua pubblicità qui?

Lo dichiara Daniele Capezzone, coordinatore dei dipartimenti Pdl e presidente della commissione Finanze della Camera.

"Cosi' -aggiunge- la riforma liberale dei metodi e dei poteri di Equitalia assume una fortissima valenza anche sociale: salvaguardando la prima casa e i beni dell'impresa, e garantendo a chi e' in difficolta' tempi adeguati a rimettersi in regola, senza finire in ginocchio. La commissione Finanze della Camera aveva firmato e votato all'unanimita', su mia iniziativa, una mozione che il governo ha sostanzialmente fatto propria. Ringrazio il governo, dunque, a nome della Commissione, e di tutti i parlamentari di tutti i gruppi che hanno unitariamente concorso a quel documento".

Vuoi la tua pubblicità qui?

"Ed esprimo anche -prosegue- la mia soddisfazione come esponente del Pdl per un metodo fecondo e positivo. La riforma di Equitalia e' stata una grande battaglia del Pdl e del Presidente Berlusconi. Attraverso un lavoro parlamentare equilibrato e serio, abbiamo dimostrato che non era una battaglia di parte, ma un possibile patrimonio comune, per tutti. E cosi' e' stato. Dunque, si materializza un successo di tutti e per tutti, del quale tutte le forze politiche possono sentirsi partecipi. Abbiamo dimostrato -conclude- che e' possibile realizzare un grande risultato per i contribuenti, e anche vincere tutti insieme una battaglia di civilta' fiscale". 

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo

Vuoi la tua pubblicità qui?