Vuoi la tua pubblicità qui?
29 Novembre 2022

Pubblicato il

Escursionista disperso

Escursionista di Ceccano disperso sui Monti della Laga

di Redazione
Sul Monte Gorzano, in località Capricchia, si è disperso un uomo di Ceccano. Questo aveva chiesto soccorsi tramite una chiamata al 118

Sono riprese in mattinata le ricerche dell’uomo di Ceccano (Fr) disperso da sabato pomeriggio. Si trovava sul Monte Gorzano – la montagna più alta dei Monti della Laga, a cavallo tra Abruzzo e Lazio – in località Capricchia, frazione di Amatrice in provincia di Rieti. Il 57enne ceccanese si era recato in quella zona per una escursione sulla neve.

Ma ad un certo punto qualcosa non è andato nel verso giusto e l’uomo ha perso l’orientamento e si è smarrito. Trovandosi in una situazione critica ha cercato aiuto componendo il 118, facendo così attivare il Soccorso alpino e speleologico d’Abruzzo con le squadre di terra di Teramo.

La poca chiarezza delle indicazioni fornite dal disperso, trovandosi disorientato, ha generato dubbi nelle squadre di soccorso. Fatto sta che dopo diverse ore di ricerca ancora non vi è stato alcun esito positivo. Nel frattempo anche il sindaco di Ceccano, Roberto Caligiore, ha diffuso un appello ai cittadini affinché si comunichino notizie, informazioni su un suo avvistamento.

Un particolare inquietante

Tra i vari dettagli che destano preoccupazione ve ne è uno legato al telefono cellulare del disperso. Infatti il numero da cui l’uomo ha fatto partire la chiamata ha poi squillato a vuoto nei tentativi in cui si è provato a rintracciarlo. Tuttavia potrebbe aver perso il cellulare camminando nella neve. Le operazioni di ricerca proseguono ma il clima rigido delle montagne non aiuta le squadre di soccorso impegnate nell’arduo lavoro. E’ una corsa contro il tempo.

*Immagine di Archivio

 

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo