Vuoi la tua pubblicità qui?
27 Novembre 2020

Pubblicato il

Esplosione in una villa vicino Viterbo: muore una 27enne

di Redazione

Tragedia a Vitorchiano: dopo l'esplosione di 4 giorni fa oggi il decesso di Daniela Anselmi

La situazione era parsa sin da subito disperata e purtroppo è accaduto il peggio. Una donna di appena 27 anni è deceduta stamani a causa di un'esplosione avvenuta all'interno della sua casa di Vitorchiano, in via della Nunziatella. I fatti sono avvenuti nella mattinata del 18 aprile, quando all'interno di una villetta bifamiliare si era verificata una violenta deflagrazione, molto probabilmente dovuta a una fuga di gas provocata da una bombola situata fuori dalla villetta.

Vuoi la tua pubblicità qui?

All'interno vi erano la vittima, Daniela Anselmi, e la figlia di appena un anno. La 27enne aveva riportato delle gravi ustioni su tutto il corpo e per tale ragione era stata trasportata in eliambulanza all'ospedale Sant'Eugenio di Roma, dove era stata tenuta in coma farmacologico. Il quadro clinico è apparso sin da subito critico e nella mattinata di oggi, intorno alle 9, il suo cuore ha smesso di battere.

Anche le condizioni della figlia sono preoccupanti: sebbene, a differenza della madre, le ustioni riportate si limitano al volto, il quadro clinico è piuttosto serio. Attualmente, la piccola si trova ricoverata al policlinico Gemelli di Roma, dove è giunta anche lei in eliambulanza. La cittadina di Vitorchiano è comprensibilmente sotto shock per questa tragedia.

Vuoi la tua pubblicità qui?
Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento