09 Marzo 2021

Pubblicato il

Vetralla, estorsione: approfitta della bontà dell’amico per minacciarlo

di Redazione

A Vetralla denunciato un 38enne, che ha approfittato della generosità dell'amico per chiedergli denaro e arrivando a minacciarlo con un'ascia

I Carabinieri della Stazione di Vetralla hanno denunciato in stato di libertà un 38nne, domiciliato nella suddetta città, per tentata estorsione. La denuncia è scaturita dalle dichiarazioni di un uomo che, profondamente turbato, è giunto dai Carabinieri riferendo di essere minacciato, anche di morte, da un amico che aveva aiutato in passato anche permettendogli di dimorare, in un suo casale di campagna.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Successivamente l’uomo, accortosi della bontà d’animo dell’amico aveva iniziato anche a chiedere denaro arrivando a minacciarlo, in presenza di testimoni, con una ascia. A questo punto impaurito la vittima ha rotto gli indugi e si è rivolto ai Carabinieri che l’hanno denunciato per tentata truffa aggravata. Si attendono ora gli sviluppi della vicenda.

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento