Vuoi la tua pubblicità qui?
12 Aprile 2021

Pubblicato il

Eur, da tutto il Lazio per il congresso dei Testimoni di Geova

di Redazione

Al Palalottomatica di Roma il primo dei due congressi di zona. Battezzate 62 nuove persone

Dopo il battesimo nella piscina della Sala delle Assemblee a Roma, si è concluso ieri tra gli applausi dei quasi novemila delegati provenienti da Roma, dal litorale laziale e dai Castelli Romani il primo dei due congressi di zona che i Testimoni di Geova hanno organizzato al Palalottomatica, a Roma.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Il tema della tre giorni di lavoro era “Continuiamo a cercare prima il Regno di Dio!”: i testimoni di Geova, in questi appuntamenti estivi, hanno affrontato i vari argomenti biblici (in questo caso una frase del Sermone del Monte) cercando e dimostrando la praticità dei contenuti della Bibbia anche nella vita stressante di oggi. In effetti, nel corso di questo congresso il tema del Regno di Dio (quello che tutti noi abbiamo imparato a pregare con il Padre Nostro) è stato affrontato sotto qualsiasi angolazione: da quella sociale (per esempio “Chi è idoneo per essere il nuovo governante della terra?”,  tema del discorso pubblico in programma domenica mattina) a quella della quotidianità. Possibile che la Bibbia possa affrontare argomenti come nutrimento, salute, famiglia, educazione dei figli, beni materiali? In questi giorni di congresso si è dimostrato proprio questo.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Bibbia alla mano, si sono affrontati anche altri temi, moralmente e spiritualmente importanti: in un mondo come quello attuale, stressante e stressato, spesso degradato, spesso incapace di dare sicurezza e risposte, le Sacre Scritture sono in grado di fornire sempre la guida necessaria. E anche la giusta spiegazione. Per esempio quante volte ci siamo chiesti: “Perché si soffre? Chi è il nostro vero nemico? Perché sembra andare tutto di male in peggio? Perché malgrado la buona volontà di molti, la situazione non cambia?”. Ebbene, a queste domande la Bibbia risponde.

In occasione della mattinata di ieri, inoltre, sono state battezzate 62 nuove persone. 

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento