Vuoi la tua pubblicità qui?
27 Ottobre 2020

Pubblicato il

Eur, non si rassegna alla fine della storia: arrestato stalker

di Redazione

Ha aggredito la donna alla presenza di una bambina minorenne, nata dalla loro storia

I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Eur hanno arrestato un cittadino marocchino di 27 anni, già noto alle forze dell’ordine, con l’accusa di atti persecutori. L’uomo, che non si rassegnava alla fine della relazione sentimentale avuta con una 23enne romana avvenuta nel mese di ottobre dello scorso anno), ieri pomeriggio si è appostato sotto la sua abitazione, in largo Strindberg, e non appena l’ha vista uscire, l’ha aggredita, intimandole di riprendere la loro relazione sentimentale, tutto in presenza di una bambina minore, nata dalla loro storia.

Vuoi la tua pubblicità qui?

La donna, terrorizzata, che già in passato lo aveva denunciato a seguito delle numerose botte, molestie e minacce subite, ha allertato il 112. I Carabinieri giunti sul posto hanno bloccato lo stalker mentre ancora si trovava nei pressi dell’abitazione della ex. Dopo l’arresto, il 27enne straniero è stato associato al carcere di Regina Coeli, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Vuoi la tua pubblicità qui?
Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento