20 Ottobre 2021

Pubblicato il

Evade dai domiciliari: arrestato 32enne a Cantalupo in Sabina

di Redazione
Un sudamericano con precedenti per furti, rissa, lesioni e resistenza a P.U. ha violato più volte la misura dei domiciliari

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile  della compagnia carabinieri di Poggio Mirteto, in collaborazione con i militari della stazione di Torri in Sabina, hanno tratto in arresto C. M. R., pluripregiudicato di origine sudamericana classe 1984. L'uomo è stato individuato e catturato nella propria abitazione ubicata in una zona residenziale di Cantalupo, in esecuzione dell’ordinanza di aggravamento della misura degli arresti domiciliari, cui era attualmente sottoposto per violazioni in materia di stupefacenti, con l’applicazione della custodia cautelare in carcere decisa dall’ufficio G.I.P. del Tribunale di Rieti, in piena concordanza con le risultanze investigative della polizia giudiziaria.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Il 32enne ha infatti reiteratamente violato le prescrizioni impostegli, avendo i Carabinieri accertato che in più circostanze, senza autorizzazione, il soggetto si era allontanato dalla propria abitazione. Il 26 febbraio 2016 era stato colto in flagranza di reato per evasione dagli arresti domiciliari da una pattuglia di questo comando. 

L'uomo annovera una lunga serie di precedenti per reati come: furto, detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti, rissa, lesioni e resistenza a Pubblico Ufficiale. L’arrestato, al termine delle formalità di rito, è stato associato alla casa circondariale di Rieti, a disposizione dell’A.G.

Vuoi la tua pubblicità qui?

 

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo