Vuoi la tua pubblicità qui?
17 Maggio 2021

Pubblicato il

F. Morganti, sindaco di Montebuono, nuovo presidente Comuni Ser.a.r

di Redazione

L’elezione nel corso dell’ultima riunione del Comitato Guida

Fausto Morganti è il nuovo presidente dell’Associazione dei Comuni SER.A.R. Con la scadenza del mandato del sindaco di Montebuono, Dario Santori, che aveva guidato l’Associazione SER.A.R., dopo Angelo Lini e Alfredo Graziani di Magliano Sabina e Franco Gilardi di Stimigliano, il Comitato Guida ha nuovamente scelto, come proprio rappresentante, il sindaco di Montebuono.

La scelta è avvenuta raccogliendo il parere favorevole della maggioranza dei quattordici Comuni aderenti all’Associazione nel corso della riunione del 28 gennaio con l’augurio e l’auspicio, come espresso dal Sindaco di Montasola Leti, che Morganti sia capace di interpretare le esigenze dell’intero territorio e dei Comuni dell’Associazione puntando all’individuazione di finanziamenti pubblici.

Da pochi mesi eletto, il sindaco Morganti si è fatto subito apprezzare dai propri colleghi per la forte impronta innovativa e lo spirito associazionistico e la continuità che ha voluto assicurare al funzionamento del Laboratorio di marketing territoriale – che ospita nel suo Comune –  e che è attualmente anche sede sia dell’Associazione SER.A.R. che dell’Associazione giovanile “Laboratorio Sabina”.

Nel corso dello stesso incontro è stato fatto anche il punto su quanto fatto nel corso dell’ultimo mandato e su ciò che c’è ancora in atto sia sul versante dell’ottimizzazione dei servizi comuni che sullo sviluppo locale, con particolare riguardo al turismo territoriale.

L’associazione dei Comuni di SER.A.R. si configura oramai come un vero e proprio modello di “Organizzazione Territoriale” un modello capace di inglobare una o più Unioni di Comuni.  Dalla sua costituzione, nel 2007 ad oggi, SER.A.R. è passata da due a quattordici Comuni. Ora, però, è tempo di mettere a punto alcuni aspetti della sua organizzazione, come anche pensare alla probabile espansione sui territori del Reatino e del Cicolano. Di ciò si è discusso approfonditamente nel corso della riunione del Comitato Guida e tre sono gli impegni che il nuovo presidente Morganti si è preso al riguardo: costituzione del Comitato gestionale, composto dai Segretari Comunali; consolidamento delle Famiglie Professionali (Polizia municipali, tributi, uffici tecnici, ecc.) secondo il modello delle “comunità di pratica”; rivisitazione delle alleanze tra Comuni con gli altri Enti del territorio ed in primis con le Scuole, rapporto, quest’ultimo che, con l’uscita della legge 107, deve necessariamente risultare più solido e strutturato.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Questa forma particolare di associazionismo tra Comuni e il modello organizzativo che gli Amministratori locali, assieme ad Impresa Insieme, hanno contribuito a mettere a fuco è oramai una “best pratice” nazionale. Il 12 gennaio se ne è parlato al Consiglio dei Ministri, alla segreteria della conferenza Stato-Città ed autonomie locali, il 13 al Consiglio regionale con il consigliere Daniele Mitolo e il 15, in Regione Lazio, con l’Assessore Fabio Refrigeri. La Toscana pure l’ha sposata.

Successivamente l’attenzione dei presenti all’incontro è stata rivolta ai giovani del territorio e alle iniziative da intraprendere a favore di essi, sia continuando l’opera di orientamento nell’usare al meglio l’opportunità di studio fornita dal programma “Torno Subito” della Regione Lazio, sia per moltiplicare il numero dei laboratori di marketing territoriale presenti sul territorio della provincia di Rieti come hanno già fatto gli amministratori della provincia di Frosinone e di Latina.

Vuoi la tua pubblicità qui?

 Attraverso i laboratori, i giovani hanno anche l’occasione di dimostrare le proprie caratteristiche e le proprie attitudini e questo permette di aiutarli nell’orientamento verso il mondo del lavoro.  “Il nuovo bando del ‘Torno Subito’ – ha detto Renato Di Gregorio, amministratore di Impresa Insieme, la società di consulenza che svolge il ruolo di segreteria tecnica dell’associazione dei Comuni – è alle porte e fondamentale sarà la capacità degli amministratori di veicolare questa grande opportunità. In questa edizione sono ben quattro i master, tre in Italia e uno a Malta che sono stati offerti ai giovani che a marzo torneranno sul territorio di SER.A.R per i sei mesi di tirocinio sui progetti convenuti con gli Amministratori ”.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Di grande interesse per i sindaci presenti, poi, il tema dei finanziamenti dell’Unione Europea e i gemellaggi con i Comuni degli altri Paesi Europei per accedere alle opportunità della nuova programmazione economica. Il sindaco di Cottanello Piersanti e il sindaco di Vacone Renzi ne hanno sottolineato l’importanza per sostenere la valorizzazione dei beni archeologici che caratterizzano il loro territorio e tutta la Sabina in generale. Programmi come “Citizenship” possono fornire l’opportunità di rinsaldare il rapporto di fiducia con le popolazioni di altri Paesi, ma anche sviluppare rapporti commerciali ed economici a vantaggio dell’economia locale e dell’impiego dei giovani in nuove occupazioni, più imprenditoriali.

Salvatore Paruta, consulente di Impresa Insieme e presidente dell’Associazione Laboratorio Sabina, ha rappresentato i quattro progetti in fase di ultimazione: PSR, che ha prodotto la definizione di tre itinerari turistici nel comune di Montebuono, “Benvenuti in Sabina”, che ha coinvolto i Centri anziani di Montebuono, Magliano Sabina e Collevecchio e “La Via Maestra” che ha interessato i giovani delle scuole locali, la Rete di imprese dell’accoglienza del territorio di Collevecchio e quelli limitrofi.

I quattro progetti hanno consentito di mettere a punto numerosi itinerari turistici che attraversano la Sabina e i sistemi di accoglienza più adeguati. Tutto ciò ora sarà tradotto in specifici pacchetti turistici da offrire sul mercato a tutto vantaggio dei giovani del territorio che se ne vorranno occupare.

Ufficio Stampa Impresa Insieme

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento