Vuoi la tua pubblicità qui?
21 Ottobre 2020

Pubblicato il

Falcognana è ancora un’incognita

di Redazione

Contrastanti le versioni sull'apertura del nuovo sito

Contrastanti le versioni sulla nuova discarica di Falcognana.
L’Assessorato ai Rifiuti del Lazio fa sapere che non dovrebbero esserci particolari problemi riguardo l’apertura del nuovo sito provvisorio. Anche considerando il fatto che “la discarica – come fanno sapere dalla Pisana – non ha bisogno di allestimento, perché da anni tratta i cosiddetti Fluff, ovvero i rifiuti provenienti dalla demolizione dei veicoli a motore e ha già ottenuto tutte le autorizzazioni necessarie”.
Altre fonti, invece, comunicano che ancora non sono state ultimate le bonifiche e che quindi non è individuabile una data certa per l’apertura della nuova discarica.
Di certo, per ora, c’è che lunedì prossimo Malagrotta chiuderà, e che bisognerà capire che fine faranno i rifiuti della Capitale. Che, se il sito di Falcognana non entrerà in attività, dovranno essere trasportati fuori Regione.
Un altro dato certo, è che Orlando non potrà firmare prima di venerdì. Quindi, in ogni caso, prima di martedì, la discarica non sarà pronta per accogliere quei rifiuti, tutti trattati, che dovrebbero finire lì.

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento