Vuoi la tua pubblicità qui?
09 Maggio 2021

Pubblicato il

Falsi ciechi scoperti in provincia di Rieti dai Nas di Viterbo

di Redazione

Un 59enne e un 66enne dal 2002 hanno truffato l'Inps e il Ssn sottraendo circa 100mila euro

Passeggiavano da soli e con buona andatura per le vie del loro paese , trasportavano la legna e aiutavano i parenti nelle faccende domestiche. Attività normalissime, ma sicuramente non alla portata di persone che all'Inps e al Ssn risultavano ciechi assoluti. A essere scoperti e denunciati dai Carabinieri Nas di Viterbo sono due persone di 59 e 66 anni residenti in località non specificate della provincia di Rieti. I truffatori percepivano dal 2002 pensione di anzianità, indennità di accompagnamento di 870 euro mensili a testa, mettendo in atto una truffa allo Stato per un valore stimato intorno ai 100mila euro.

Vuoi la tua pubblicità qui?

I due falsi ciechi sono stati incastrati dai filmati dei Nas, che li hanno denunciati all'Autorità Giudiziaria. Pochi giorni fa i militari hanno eseguito un decreto di sequestro preventivo per equivalente su titoli,  obbligazioni e conti correnti intestati ai truffatori. In tal modo è stato possibile recuperare la somma che il 59enne e il 66enne avevano sottratto all'Inps e al Ssn.

 

Vuoi la tua pubblicità qui?
Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento