Vuoi la tua pubblicità qui?
21 Settembre 2021

Pubblicato il

Fedez con i violenti di No Expo:”Solo un giusto atto di protesta”

di Redazione
Se Fedez dicesse cose di buon senso, avrebbe di sicuro meno seguito tra i suoi fan, molti di loro seguaci del No sempre

Anche nella giornata inaugurale di EXPO 2015 non sono mancate le tante voci contro la grande esposizione milanese, un coro negativo che non ha mai mancato di far sentire la voce del suo dissenso, dalla progettazione alla realizzazione, per questa straordinaria Esposizione Universale di Milano.

Ma tant'è, complice anche l'aver scoperto l'ennesima corruzione che l'enorme gettito di denaro governativo e non solo, stanziato per Expo, ha fatto purtroppo emergere. “Nutrire il pianeta, energia per la vita, il tema della grande fiera, che sembra però trovare, come per tutti i segnali positivi che questo governo vuole cercare di dare, i soliti detrattori.

Ed ecco l'ultimo, il rapper milanese pluritatuato Fedez che dice testualmente a proposito dell'Expo e dei danni provocati da alcuni manifestanti contrari alla fiera: “ I danni dei No Expo sono poca cosa in confronto alle infiltrazioni mafiose e le speculazioni economiche di Expo. Indignati a giorni alterni!" e aggiunge a proposito degli atti vandalici: "Qui si spiega perché sono atti di protesta e di non vandalismo". Molti si sono indignati per le parole del rapper, mentre in suo favore sono intervenuti i 99 Posse.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Personalmente ritengo un grave errore scagliarsi contro Expo 2015, pur con le tante contraddizioni che la sua realizzazione ha sollevato. Se Fedez capisse l'opportunità che offre ad un Paese un evento di questa portata, supererebbe anche la giusta indignazione per il grave episodio di corruzione che è stato scoperto (e poi risolto) anche questo, purtroppo e troppo spesso, nello stile italiano.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Ma se Fedez, dicesse cose di buon senso, avrebbe di sicuro meno seguito tra i suoi fan, molti dei quali fedeli assertori del “NO” per antonomasia: No Tav, No Cops,, No Progress, e infine No Expo.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo