Vuoi la tua pubblicità qui?
23 Settembre 2021

Pubblicato il

Ferentino, consigliere investito: migliorano le condizioni

di Redazione
Giungono notizie confortanti dal policlinico Umberto I: i medici hanno sciolto la prognosi

Giungono buone notizie dal policlinico Umberto I di Roma: le condizioni di Marco Valeri, consigliere comunale di Ferentino investito in via Pietralata nella serata del 17 aprile da un 35enne del posto ubriaco, sono in miglioramento. Nella giornata del 27 aprile i medici del nosocomio romano hanno sciolto la prognosi. Come ormai noto, il quadro clinico del 37enne era molto delicato: dopo essere stato ricoverato d'urgenza all'ospedale Spaziani di Frosinone e aver subito un intervento chirurgico alla gamba, nelle ore successive si erano registrate delle complicazioni che hanno richiesto il trasferimento all'Umberto I di Roma.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Nel frattempo è stato convalidato l'arresto del conducente del furgone che ha investito Valeri. Inizialmente si era appreso che si trattasse di un 40enne ma in realtà l'uomo avrebbe 35 anni. Al di là di questo, la certezza è che gli esami ai quali è stato sottoposto lo inchiodano e, oltre al fatto che fosse ubriaco, sarebbe emerso che l'uomo avesse anche fatto uso di sostanze stupefacenti. Si tratta, comunque, di un'indiscrezione che necessita di conferma ma in ogni caso le accuse nei suoi confronti sono comunque pesanti: il 35enne dovrà rispondere di guida in stato di ebbrezza e omissione di soccorso.

Vuoi la tua pubblicità qui?

 

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo