Vuoi la tua pubblicità qui?
03 Dicembre 2020

Pubblicato il

Finalmente in vacanza

di Redazione

di Donna Assunta Di Marzio

Carissime, finalmente in vacanza. Certo con il periodo di recessione che stiamo vivendo, non tutti possono permetterselo, ma per chi ha deciso di andare, voglio dare alcuni consigli per semplificare la partenza.
Alzi la mano chi appena arrivato in spiaggia, non sa dove riporre, anelli orologi ecc… Ebbene, c’è una cosa molto semplice da fare all’interno della borsa del mare, cucite un nastrino lungo una cinquantina di cm, vi infilerete l’anello, l’orologio, le chiavi ecc…, e allacciando con un fiocco, sarete sicuri di non smarrire nulla.
Ci sarà qualcuno che come me soffre ancora il mal d’auto; vi suggerisco allora, un’infuso fatto con menta e melissa. Bevetene una tazza mezzora prima di partire, potete portarvi durante il viaggio anche alcune foglie di prezzemolo da annusare, e vedrete che tutto andrà liscio come l’olio.
Se al mare ci sono le meduse, e sfortunatamente vi capita di incontrarle, niente paura applicate sulla parte una garza imbevuta di acqua e bicarbonato, da portare naturalmente in borsa.
Infine per chi viaggia in macchina con i bimbi, vi darò una ricetta, semplice semplice da utilizzare durante il viaggio.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Mortadella con insalata alla frutta

Ingredienti: 200 gr di mortadella; 300 gr di pesche; 1 costa di sedano(50 gr); 4 cucchiai di olio extravergine; 30 gr di pinoli; 30 gr di basilico; uno spicchio di aglio, e sale quanto basta.
Preparate il pesto mettendo nel frullatore il basilico, i pinoli, l’aglio, e un po’ di olio. Frullate fino ad ottenere un trito finissimo. Lavate le pesche e dividetele a metà; tagliatele a fettine sottilissime.
Tagliate a rondelle sottili i cipollotti, fate poi a tocchetti il sedano e le olive a rondelle. Disponete le fette di mortadella su un piatto da portata leggermente ondulate. Mescolate in una ciotola, cipolla, sedano e olive. Mettetele al centro della preparazione e completate il tutto con le fettine di pesche, e irrorate, il tutto con il pesto. Sarà un piatto ricco di sodio e di vitamine. Mettetelo in frigo prima di partire, così si manterrà lungo il tragitto. Visto? veloce, veloce.

Vuoi la tua pubblicità qui?
Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento