Vuoi la tua pubblicità qui?
28 Gennaio 2023

Pubblicato il

Giallo a Formia

Formia, preso a manganellate l’ex consigliere comunale. L’aggressore: “Nun te scurdà”

di Alice Capriotti
E' mistero sull'aggressione subìta dall'ex consigliere comunale il giorno dell'Epifania
Christian Lombardi
Christian Lombardi

Un grave episodio di violenza ha scosso la città di Formia (Lt) il giorno dell’Epifania. L’ex consigliere comunale Christian Lombardi è stato aggredito da uno sconosciuto con un manganello. L’aggressore ha colpito più volte l’ex consigliere con l’arma contundente.

Vuoi la tua pubblicità qui?

La vicenda

Sull’account Facebook dell’avvocato e presidente del movimento civico “Un’altra città”, la cognata di Lombardi ha scritto: “Mio cognato il 6 gennaio ha subìto un agguato. Un’auto l’ha seguito in una strada isolata qui vicino, dove va di solito, sempre alla stessa ora, a far passeggiare il cane. Un uomo è sceso dalla macchina, gli ha chiesto se il cane era pericoloso, poi ha tirato fuori un manganello telescopico e lo ha picchiato. Prima di andarsene gli ha detto: “Nun te scurdà”. Non ti dimenticare”. 

Le parole della cognata

“Non sappiamo chi sia il mandante di questo avvertimento, né di cosa volesse avvertirlo – continua la cognata su Facebook – siamo in attesa che le istituzioni facciano il proprio dovere e indaghino, che chiedano ai vicini la registrazione delle loro telecamere di sicurezza per risalire al veicolo. Non ci spieghiamo la cosa perché mio cognato è un cittadino comune, un avvocato civilista di provincia che rispetta le regole e ha una vita normalissima.

Quello che non è affatto normale è invece il nostro territorio, questa palude tra Latina e Caserta che sulle mappe non esiste e che le fiction di genere le fa impallidire. Un territorio che dopo essere stato svenduto al miglior offerente, un pezzo alla volta, adesso va alla deriva insieme a noi cittadini che nove volte su dieci siamo lasciati soli. E siamo noi, ovviamente, a dover avere paura, perché ‘i cattivi’ non ne hanno affatto”.

Solidarietà dall’ex Sindaca

“Un abbraccio a Christian Lombardi. Fatto assurdo e vigliacco, fatto da un idiota. Non sei solo”, è il messaggio di solidarietà della ex sindaca Paola Villa.

Al momento non sembra che il 51enne abbia sporto denuncia, ma le Forze dell’ordine sono al lavoro per risalire all’identità dell’aggressore e risolvere il misterioso caso senza un motivo apparente.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo