Vuoi la tua pubblicità qui?
05 Dicembre 2021

Pubblicato il

Francia, Macron, Presidente: “Nuova pagina di speranza e fiducia”

di Manuel Mancini
Macron 66,09 % Le Pen 33,94 %. In calo l’affluenza
francia: emmanuel macron
Il Presidente francese Emmanuel Macron

Macron conquista il ballottaggio per le presidenziali francesi con il 66,09 %, contro il 33,94% di Le Pen, Questi i dati diffusi dal ministero dell’Interno francese, quando sono state scrutinate il 99,99% delle schede. Il nuovo presidente, il più giovane della Quinta Repubblica, ha ottenuto 20.703.631 voti, mentre la leader del Front National 10.637.183.

A Parigi Macron ha ottenuto l’89,68% dei voti, Le Pen il 10,32% delle preferenze. E’ la candidata del FN conquista solo 2 dipartimenti: Aisne (col 52,91%) e Pas-de-Calais (52,05%). A Hènin-Beaumont, suo “feduo”, Le Pen ha preso il 61,56% delle preferenze.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Affluenza in calo nel ballottaggio delle presidenziali francesi: è stata del 75,9%. Alle 17 aveva votato il 65,3%. Nel 2012 alla stessa ora aveva votato il 71,96%, mentre al primo turno del 23 aprile il 69,4%. Un calo riscontrato anche nei dati di mezzogiorno: 28,23% rispetto al 30,66% del 2012. Un invito a “tutti i francesi a recarsi alle urne” era stato rivolto dal candidato centrista Macron che ha votato a Le Touquet. Circa 44,6 milioni di cittadini chiamati al voto bei 65.000 seggi, che hanno chiuso alle 19, le 20 nelle grandi città.

Vuoi la tua pubblicità qui?

“E’ un grande onore e una grande responsabilità. Grazie, nulla era scritto. Cercherò di essere degno della vostra fiducia. Ora si apre una nuova pagina nella nostra storia e sarà di speranza e di fiducia”. Così Emmanuel Macron. “Conosco le fratture sociali e l’indebolimento morale della Francia. Le divisioni hanno condotto alcuni di noi a un voto estremo. Sta a me ascoltarli, proteggendo i più deboli e assicurando la vostra sicurezza garantendo l’unità della Nazione. Mi rivolgo a tutto il popolo francese: difenderò la Francia e anche l’Europa. E’ in gioco la nostra civiltà”. E rivolge un saluto repubblicano alla sua avversaria, Marine Le Pen.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo

Vuoi la tua pubblicità qui?