Pubblicato il

Freddo e ancora qualche pioggia, previsioni meteo sull’Italia oggi e domani

di AdnKronos

(Adnkronos) – Prosegue l'ondata di maltempo in Italia. Oggi lunedì 6 novembre è ancora allerta meteo arancione e gialla da Nord a Sud. E' arancione in Emilia Romagna, in particolare per la Pianura modenese, per rischio idraulico, che corrisponde agli effetti indotti sul territorio dal superamento dei livelli idrometrici critici (possibili eventi alluvionali) lungo i corsi d'acqua principali. Gialla invece in Abruzzo: Marsica, Bacino Alto del Sangro; Emilia Romagna: Montagna emiliana centrale, Montagna piacentino-parmense, Alta collina piacentino-parmense, Montagna bolognese, Montagna romagnola; Molise: Frentani – Sannio – Matese, Alto Volturno – Medio Sangro; Trentino Alto Adige: Provincia Autonoma di Bolzano; Umbria: Chiani – Paglia, Nera – Corno, Trasimeno – Nestore, Chiascio – Topino, Medio Tevere, Alto Tevere. Come si legge su iLMeteo.it ci aspetta una nuova settimana ancora influenzata dal flusso atlantico, anche se la sua incidenza sarà meno evidente rispetto a questi giorni. Tutto ciò si tradurrà in un contesto meteorologico comunque sempre molto dinamico, con il passaggio di nuove perturbazioni e l'opportunità di ulteriori piogge e nevicate in montagna. Bel tempo oggi al Nord, ma con un contesto climatico piuttosto freddo nelle prime ore del mattino. Il tempo al Centro e al Sud sarà più incerto, soprattutto sulle zone tirreniche, dove non si potranno escludere residui piovaschi. La presenza di maggiori rasserenamenti contribuirà così a far calare ulteriormente le temperature minime. Attenzione anche ai venti, che continueranno a soffiare intensi da Libeccio, specialmente sul mare di Liguria e sull'alto Tirreno. Domani, martedì 7 novembre, giungerà una prima perturbazione pronta a rinnovare le condizioni di forte instabilità, soprattutto sulle regioni del Centro, ma si muoverà rapidamente verso quelle del Sud. In queste aree torneranno le piogge e anche qualche isolato temporale. Il tempo sarà migliore al Nord, tranne per la presenza di nubi sparse e qualche banco di nebbia durante la notte e le prime ore del mattino nella Valle Padana. —[email protected] (Web Info)

 

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo