28 Ottobre 2021

Pubblicato il

Nuovo Palazzo comunale

Frosinone, domenica 17 ottobre l’apertura del nuovo Palazzo comunale

di Matteo Frascadore
Domenica verrà inaugurato il nuovo Palazzo comunale di Frosinone, situato in via Plebiscito. Ecco il programma della giornata
Nuovo Palazzo comunale di Frosinone
Nuovo Palazzo comunale di Frosinone

Domenica 17 ottobre ci sarà l’apertura del nuovo Palazzo comunale di Frosinone, situato in via Plebiscito. Il giorno prima, sabato 16 ottobre, l’apertura alla stampa in cui il palazzo verrà presentato per la prima volta. Prenderà vita all’interno di quello che era l’edificio della Banca d’Italia, acquisito dall’amministrazione Ottaviani e trasformato nel nuovo Palazzo comunale. Inizialmente l’inaugurazione era prevista per la scorsa estate, il 20 giugno, salvo poi rimandare il tutto.

Vuoi la tua pubblicità qui?

L’ultimo Palazzo comunale

L’11 settembre 1943 fu un giorno terribile per la storia di Frosinone: 56 bombardamenti rasero quasi completamente al suolo la città, rendendola uno dei luoghi più devastati a fine guerra. Tra gli edifici rasi al suolo ci fu anche il Palazzo comunale, l’ultimo della storia di Frosinone. “Con l’acquisizione di Palazzo Munari, ex sede della Banca d’Italia, la città sana, almeno in parte, la profonda ferita inferta nel 1943 dai terribili bombardamenti. Questi devastarono l’intero territorio, distruggendo il Palazzo comunale, punto di riferimento per tutta la cittadinanza, simbolo della storia e delle tradizioni di un intero popolo. Diviene, quindi, emblematica e significativa la scelta dell’amministrazione comunale di ricollocare nel centro storico il nuovo Palazzo comunale, restituendo alla città ciò che le venne tolto e cancellato da quel bombardamento.” ha dichiarato il sindaco Nicola Ottaviani qualche tempo fa. Dunque si avvicina un giorno storico per Frosinone-

Vuoi la tua pubblicità qui?

Il programma della giornata

Alle ore 9 avverrà l’apertura con la visita alla Sala del Consiglio comunale, alla Pinacoteca, con una opportuna sosta al “caveau delle origini”. Dopo il passaggio presso gli uffici comunali ubicati al primo e al secondo piano, sarà la volta della visita alla terrazza panoramica, dalla quale sarà possibile ammirare i comuni dell’intero circondario. Alle 17:30 è in programma il gran galà operistico con l’Orchestra Europa Musica e il coro lirico italiano. Ci sarà poi un ultimo giro.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo