27 Ottobre 2021

Pubblicato il

Frosinone: la favola gialloblù può continuare

di Redazione
Ad otto giornate dal termine, la squadra di Stellone si ritrova al penultimo posto in classifica, ma a solo un punto dalla salvezza

La serie A, come gli altri campionati, prende una pausa in occasione delle festività pasquali in cui sono state programmate le amichevoli delle nazionali che si preparano in vista di Euro 2016. In questa settimana, però, il più grande vuoto lo lascia Johan Cruyff scomparso all’età di 68 anni per un cancro. Il numero 14 più famoso del mondo è stato uno dei migliori calciatori che per anni ha guidato l’Ajax e l’Olanda a numerosi successi, ma soprattutto ad un gioco che ha rivoluzionato il calcio, il calcio totale. Cruyff ha avuto una grande carriera anche da allenatore, fu il primo a portare a Barcellona la Coppa Campioni.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Nello scorso turno di campionato, valido per la 30° giornata, il Frosinone ha raccolto un ottimo punto contro la Fiorentina, pareggiando 0-0 tra le mura del Matusa. Ad otto giornate dal termine, i Ciociari si ritrovano al penultimo gradino della classifica, ma a solo un punto dalla zona salvezza. L’obiettivo della società laziale è sicuramente quello di rimanere nella massima serie anche nella prossima stagione, obiettivo non troppo lontano, ma che richiede impegno. Nella prossima gara, il Frosinone sbarcherà allo stadio Marassi per affrontare il Genoa ed è proprio sulle trasferte che Stellone dovrà lavorare. I gialloblù, difatti, hanno il peggiore rendimento fuoricasa di tutta la serie A, con soli 5 punti raccolti (1 vittoria e 2 pareggi) in 14 gare. Lontani dalle mura amiche, il Frosinone raccoglie un altro dato negativo, quello della peggior difesa con ben 33 reti subite a fronte delle 11 messe a segno.

A sole otto gare dalla bandiera a scacchi, è d’obbligo iniziare a dare uno sguardo al calendario, confrontandolo con quello delle dirette avversarie che lottano per la permanenza in serie A. Con una classifica molto stretta e con il Verona ormai quasi condannato all’inferno della serie B (19 punti), le squadre che sembrano più a rischio oltre il Frosinone sono 3: Palermo, Carpi e Udinese. Ecco il calendario e gli incroci delle 4 squadre che lottano per due posti che valgono la salvezza.

FROSINONE     Punti 27

PALERMO       27

CARPI    28

Vuoi la tua pubblicità qui?

 UDINESE      31

Genoa

Chievo

SASSUOLO

NAPOLI

INTER

LAZIO

Chievo

Sampdoria

Verona

Juventus

GENOA

CHIEVO

Chievo

ATALANTA

Milan

FIORENTINA

PALERMO

Frosinone

EMPOLI

Inter

Milan

SAMPDORIA

Juventus

TORINO

SASSUOLO

Fiorentina

LAZIO

Atalanta

Napoli

VERONA

Udinese

CARPI

*In maiuscolo le gare in casa.

Calendario che dunque non risulta favorevole alla squadra di Stellone: solo 3 match in casa su 8 partite, le sfide di punta nelle ultime tre giornate contro Milan e Napoli, ma soprattutto per lo scontro contro il Palermo che potrebbe risultare decisivo. Il Frosinone, peraltro, non può vantare il vantaggio negli scontri diretti contro il Carpi e contro il Palermo (all’andata terminò 4-1 per i siciliani), solo con l’Udinese il doppio confronto parla gialloblù. Ma con concentrazione ed impegno la favola può continuare, una favola che iniziò il 7 giugno 2013 con la promozione in serie B, che è continuata con la prima storica promozione in serie A nel maggio 2015 e che adesso può proseguire con la salvezza. Perché una favola che si rispetti non può concludersi senza il sorriso dei suoi sostenitori, una favola che si rispetti non può concludersi senza un lieto fine.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo