Vuoi la tua pubblicità qui?
22 Marzo 2023

Pubblicato il

Frosinone, panico in tribunale: 35enne minaccia di morte il giudice

di Alice Capriotti
L'imputato ha perso le staffe nel mezzo del processo, nel quale ha rotto un microfono e poi ribaltato la scrivania
Tribunale di Frosinone
Tribunale di Frosinone

Nella mattinata di oggi, 21 febbraio, un detenuto ha creato momenti di panico nel tribunale di Frosinone.

L’episodio

Il 35enne, accusato di evasione, nel mezzo del processo ha minacciato di morte il giudice: “ti sparo in bocca”.

L’uomo, originario della Sicilia ma residente a Frosinone, ha ribaltato la scrivania, minacciando di lanciarla addosso al giudice.

Vuoi la tua pubblicità qui?

L’avvocato del 35enne ha cercato invano di fermare la furia dell’uomo, che una volta in piedi ha continuato a minacciare il magistrato e prendendo il microfono ha affermato: “Adesso comincio io”.

Gli agenti della polizia penitenziaria hanno preso di forza l’uomo e l’hanno trasportato in carcere, faticando non poco per riportare la calma nella sala.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo