Frosinone, reddito di cittadinanza percepito illecitamente da 37 famiglie

Sono stati scoperti grazie ad un intervento della Guardia di Finanza, 37 famiglie che hanno percepito in modo irregolare il reddito di cittadinanza. Si tratta di 26 famiglie di origine rom e le restanti di origine italiana, le quali non possedevano i requisiti per usufruire di questo aiuto economico statale. Sono state denunciate e ora dovranno restituire 147mila euro.

L’operazione è stata portata avanti dalla Guardia di Finanza della Ciociaria che attualmente esegue controlli in ambiti diversi quali l’abusivismo edilizio, la circolazione delle merci, servizi con finalità di verifiche istituzionali.

Quest’ultimo episodio mette ancora sotto i riflettori le contraddizioni di questo sistema di sicurezza sociale, tra tutele che aiutano le persone con un basso reddito e così la circolazione dell’economia del paese, e coloro che approfittano di sistemi di aiuto che non gli spetterebbero.