Vuoi la tua pubblicità qui?
06 Luglio 2020

Pubblicato il

Frosinone, resta in carcere ex vice sindaco

di Redazione

Nell'ambito della maxi inchiesta sui rifiuti. Per il Gip sussistono ancora le esigenze cautelari.

Restano in carcere l’ex vice sindaco di Frosinone Fulvio De Santis, il suo amico Giovanni Ricciotti e l’imprenditore di Vallecorsa Giancarlo Tullio.
Il Gip Claudio Tranquillo ha ritenuto, infatti, che non sussiste nessun nuovo elemento tale da far venir meno le esigenze cautelari che avevano portano, non più tardi di una settimana fa, alla decisione di applicare la custodia cautelare in carcere.

I tre sono coinvolti nella maxi inchiesta sui rifiuti aperta dalla procura di Monza, in merito all'appalto che la Ditta Sangalli, secondo l'accusa, voleva dirottare in direzione Frosinone, previa tangente.
 

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento

Condividi