Vuoi la tua pubblicità qui?
02 Agosto 2021

Pubblicato il

Frosinone-Roma, presentazione e probabili formazioni

di Redazione
Ore 18.00, al Matusa va in scena la gara più attesa: le ultime su Frosinone-Roma

A poche ore dall’inizio sale l’ansia per Frosinone-Roma. La partita che in Ciociaria aspettano da una vita. Perché al Matusa una squadra così forte non è mai arrivata – la Juventus fu ospitata nel 2007, quando era in B, ma era una rosa che non giocava per lo scudetto -. Oggi il sogno è realtà: nella massima serie del nostro campionato arriva la squadra della Capitale, così vicina in chilometri quanto distante per tante altre cose.

Stellone e i suoi hanno preparato la gara al meglio, quasi come fosse una finale: lo impone la caella dei punti conquistati, ancora ferma allo zero, ma soprattutto la pressione dei tifosi canarini. Insomma la trepidazione è massima, l’importante è che segua una prestazione all’altezza dell’attesa. Dall’altra parte i capitolini sembrano più rilassati. Sembrano, appunto. Perché la vigilia della gara dle Matusa non è stata poi così semplice: mercoledì all’Olimpico arriverà il Barcellona e Garcia vuole conservare i pezzi pregiati per l’appuntamento dell’anno. Al tempo stesso contro il Frosinone bisogna vincere, un po’ per tenere sin dalle prime fasi iniziali del campionato la Juve distante, un po’ per mettere altra pressione all’Inter che si gioca il derby meneghino. Insomma anche Garcia ha i suoi dubbi, divisi fra l’importanza delle prossime due gare.

Il tecnico romanista ha dichiarato in conferenza che deciderà le formazioni solo un’ora prima della partita, ma sembra che si vada verso il turn over. Pjanic è infortunato dopo le fatiche con la nazionale della Bosnia. Salah dovrebbe stare a riposo come uno fra Manolas e Castan, che sembra l’indiziato numero uno a stare in panchina. Davanti si rivede dal 1’ Francesco Totti, il capitano che scalpita. Guiderà il 4-2-3-1 con Iago e Gervinho ai lati di Dzeko – a cui Garcia non riesce proprio a rinunciare -, il numero 10 come nelle prime fasi di carriera farà il trequartista – anche se sarà impossibile non vederlo a caccia del gol vicino l’area -. In difesa ballottaggio Maicon-Florenzi sull’out di destra ed esordirà il nuovo acquisto Rudiger al posto di Castan. In mezzo al campo Vainqueur non troverà spazio: Rudi s’affida all’inossidabile duo composto da De Rossi e Keita, mentre riposa Nainggolan. 

Meno complicate le scelte di mister Stellone: 4-4-2 classico per il tecnico dei canarini che lancia la coppia Dionisi-Ciofani davanti. Stando alle ultime siederà in panchina Verde, giovane ala arrivata in prestito proprio dalla Roma, a cui dovrebbe essere preferito Paganini. Sull’alatra fascia offensiva nessun dubbio: giocherà Soddimo. In mezzo capitan Bucher farà coppia con Chisbah. Davanti a Leali ci sarà la difesa titolare: Rosi, Diakité, Blanchard e Pavlovic.

I dubbi ancora ci sono, Garcia e Stellone non sono ancora sicuri di come affrontare la partita. Diverse emozioni, destini incrociati. Frosinone-Roma è pronta a regalare spettacolo.

 

Vuoi la tua pubblicità qui?

LE PROBABILI FORMAZIONI 

Vuoi la tua pubblicità qui?

Frosinone (4-4-2): 33 Leali; 28 Rosi, 24 Diakité, 6 Blanchard, 20 Pavlovic; 17 Paganini, 22 Chibsah, 8 Gucher (C), 10 Soddimo; 18 Dionisi, 9 D.Ciofani
A disp.  1 Zappino, 23 Gomis, 13 M. Ciofani, 3 Crivello, 69 Bertoncini, 4 Russo, 7 Frara, 21 Sammarco, 11 Verde, 19 Tonev, 12 Longo, 30 Castillo
All. Stellone

Ballottaggi: Pananini-Verde
Indisponibili: Castillo, Carlini, Gori
Diffidati: –
Squalificati: –

Roma (4-2-3-1): 25 Szczesny; 24 Florenzi, 44 Manolas, 2 Rudiger, 3 Digne; 20 Keita, 16 De Rossi; 4 Nainggolan, 10 Totti (C), 14 Falque; 9 Dzeko
A disp. 26 De Sanctis, 5 Castan, 13 Maicon, 23 Gyomber, 35 Torosidis, 33 Emerson Palmieri, 48 Ucan, 21 Vainqueur, 27 Gervinho, 11 Salah, 7 Iturbe, 18 Ponce
All. Garcia

Ballottaggi: De Sanctis-Szczesny, Maicon-Florenzi, Rudiger-De Rossi, Keita-Nainggolan, Falque-Gervinho-Iturbe
Indisponibili:  Strootman (revisione chirurgica artoscopica al legamento crociato del ginocchio sinistro), Pjanic (lesione di primo grado al polpaccio destro), Capradossi (operazione al legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro), Cole (Scelta societaria)
Diffidati: –
Squalificati: –

Arbitro: Gervasoni (sezione di Mantova)
Assistenti: Paganessi-De Luca
IV Uomo: Preti
Addizionali: Tagliavento-Baracani

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento