28 Ottobre 2021

Pubblicato il

Frosinone, si rifiuta di pagare i mobili e tira fuori la pistola

di Redazione
I fatti in un'abitazione al Casaleno: al momento della consegna un uomo si è rifiutato di pagare due corrieri e li ha minacciati con una pistola

Si è rifiutato di pagare la somma dovuta e, tanto per far capire che non stava scherzando, avrebbe estratto una pistola. A Frosinone una normale consegna di alcuni mobili presso un'abitazione è divenuta un caso di cronaca. I fatti – riportati dal sito Ciociaria Oggi – sono avvenuti  nel pomeriggio di ieri in zona Casaleno. Due corrieri si sono presentati per consegnare i mobili presso la casa di un uomo del posto, che aveva effettuato un ordine via internet. Al momento di pagare, l'uomo ha opposto un rifiuto. Non è ancora chiaro il motivo di questo comportamento, forse si può ipotizzare che l'uomo ritenesse la somma da sborsare elevata oppure che la qualità dei mobili non fosse corrispondente a quella visionata sulla rete.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Fatto sta che è scaturita un'accesa discussione, nella quale l'uomo a un certo punto avrebbe minacciato i due corrieri con una pistola. Dopo quanto accaduto, questi ultimi si sono recati presso la Questura a denunciare il fatto alla Polizia. Gli uomini del Reparto Volanti hanno raggiunto l'abitazione al Casaleno ma l'uomo si è rifiutato di aprire la porta. I poliziotti non hanno potuto fare altro che chiamare i Vigili del Fuoco. Solo in tarda serata gli agenti sono riusciti a entrare in casa e ad ascoltare l'uomo, che a questo punto rischia di essere denunciato.

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo