Vuoi la tua pubblicità qui?
23 Settembre 2021

Pubblicato il

Furti e rapine, ladri implacabili a Cisterna di Latina

di Redazione
In meno di 24 ore segnalati sul gruppo Facebook "Basta Furti a Cisterna" tre furti in casa e un borseggio

Ladri scatenati a CIsterna di Latina. Nel giro di circa una giornata e mezzo si sono registrati tre furti in casa e un borseggio. Lo si apprende, come ormai da prassi, sul sempre più numeroso gruppo Facebook "Basta Furti a Cisterna", dove i cittadini vittime dei ladri segnalano gli episodi che li riguardano ma creano anche una sorta di rete di solidarietà attraverso la quale si propongono di individuare movimenti sospetti e nel caso segnalarli alle forze dell'ordine, cosa che in una circostanza è servita anche a sventare un furto "in diretta".

Ma ovviamente, nonostante l'impegno e le buone intenzioni, un'emergenza così radicata è difficile da estirpare. Così i ladri continuano a compiere scorribande in città. Per esempio, nella notte tra lunedì e martedì un gruppo imprecisato di malviventi ha sottratto da un'abitazione situata in via Monti Lepini un quad, un gruppo elettrogeno, una macchina per tagliare l'erba e una cassetta degli attrezzi più vari utensili.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Nella nottata appena trascorsa, invece, è stata presa di mira via Lazio, dove i ladri non solo hanno svaligiato una casa ma hanno portato via anche un'autoIn un altro caso è emblematico il tenore della segnalazione di un'utente, dalla quale si evince un sentimento quasi di rassegnazione ai furti e al senso di perenne insicurezza  con il quale i cittadini cisternesi hanno giocoforza imparato a convivere, cosa che dovrebbe lasciare riflettere: "Questa notte – si legge nel post di una donna – in via Lazio zona Bartolani i ladri sono entrati in casa e hanno aperto di forza la finestra. Fosse per me possono anche prendersi tutta la casa, visto che non ho chissà quali oggetti di valore. Ma il pensiero di avere un bimbo di 3 anni, al quale i criminali sono passati vicino mentre sono entrati a rubare e magari lo hanno anche gurdato non lo accetto! Vorrei più controlli in questa zona: tra la stazione e il mercato transitano diverse persone, alcune delle quali dovrebbero essere tenute sotto controllo".

Vuoi la tua pubblicità qui?

Infine, alle 12.30 odierne in via Verdi è stata scippata una signora che aveva parcheggiato la sua automobile. La donna era intenta a passare la spesa al fratello, quando un ragazzo ne ha approfittato per prendere la sua borsa dallo sportello che era lasciato aperto. L'utente che ha segnalato lo scippo riferisce che alcuni hanno provato a inserire il malvivente ma questi è riuscito a nascondersi. Laconico il commento alla vicenda: "State attenti, non lasciate nulla di incustodito, qui non c'è più sicurezza…".

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo