05 Marzo 2021

Pubblicato il

Furto di Capodanno a Frosinone. 45enne arrestata dalla Polizia di Stato

di Redazione

La donna anziché stappare lo spumante, preferiva aprire e “ripulire” alcune borse delle distratte proprietarie

Era da poco scattata la mezzanotte e, mentre i clienti di un locale a Frosinone stavano festeggiando l’arrivo del nuovo anno, una 45enne, in trasferta da Ancona, ne approfittava e, anziché stappare lo spumante, preferiva aprire e “ripulire” alcune borse delle distratte proprietarie. Attività illecita che è passata inosservata e proprio una delle vittime ha segnalato l’accaduto, contattando la Polizia di Stato. Dalla centrale sono state allertate prontamente tutte le Volanti presenti sul territorio. All’arrivo degli Agenti, la donna 45enne, accusata di furto, è ancora lì. Alla vista dei poliziotti ha mostrato un evidente stato di agitazione e disagio. Il bottino trafugato ammontava a 425,00 euro. Per la donna, con precedenti specifici, è scattato l’arresto, con fotosegnalamento  in Questura, presso la Polizia Scientifica.

Vuoi la tua pubblicità qui?

LEGGI ANCHE:

Vuoi la tua pubblicità qui?

La Fiorentina annuncia il colpo Muriel. Il Milan ora punta Gabbiadini

Il discorso di Mattarella: l’Italia dal calduccio del Quirinale

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento