Vuoi la tua pubblicità qui?
07 Luglio 2020

Pubblicato il

Furto in casa a Tivoli: ladri si nascondono sotto il letto

di Redazione

In via Venezia Tridentina, un 19enne e un 22enne si sono rifugiati sotto il letto per fuggire alla Polizia ma sono stati arrestati

Nella serata di ieri, una donna abitante in via Venezia Tridentina, a Tivoli, nel rincasare ha trovato la porta bloccata e, temendo la presenza di ladri, ha chiamato la Polizia. Subito sul posto è intervenuta una pattuglia del Commissariato di Tivoli e gli agenti hanno constatato l’impossibilità di accedere nell’abitazione in quanto la porta d’ingresso era bloccata dall’interno.

Per ovviare a ciò hanno raggiunto i balconi confinanti, passando attraverso i quali sono riusciti a raggiungere una porta finestra dell’appartamento interessato. Sul posto è giunta in ausilio anche una pattuglia dell’Ufficio di Polizia di Guidonia, che insieme ai colleghi già sul posto hanno iniziato a perlustrare l’appartamento.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Dopo aver constatato che una sbarra di ferro era stata messa dietro la porta d’ingresso in modo che non potesse essere aperta dall’esterno, gli agenti hanno continuato a cercare gli intrusi, di cui apparentemente non vi era traccia. Ma, continuando il sopralluogo, i poliziotti sono giunti in una delle camere dove, da sotto il letto, sono spuntati due uomini.

Subito bloccati, sono stati identificati per D.G., romeno di 29 anni, e M.S., serbo di 22. L’appartamento è risultato completamente a soqquadro, segno evidente che la ricerca di oggetti di valore da portar via andava avanti già da diverso tempo.Pertanto, al termine, i due sono stati arrestati. Dovranno rispondere di furto aggravato. 

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento

Condividi