Vuoi la tua pubblicità qui?
31 Luglio 2021

Pubblicato il

Genzano, appartamento esplode nella notte: un uomo e una donna gravi

di Redazione

Il sindaco di Genzano, Lorenzon, esprime la sua solidarietà alla cittadinanza. All'interno le sue dichiarazioni

Una palazzina è esplosa la notte scorsa nel comune di Genzano, in provincia di Roma. Lo scoppio è avvenuto in un appartamento al primo piano, in piazza Buttaroni 17. Sono rimaste ferite due persone, un uomo di 47 anni e una donna di 41, trasportati dall’unità di soccorso sanitaria in ospedale in codice rosso.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Sul posto sono intervenuti Vigili del Fuoco, Carabinieri e Polizia. Molto probabilmente la deflagrazione è stata causata da una fuga di gas da una bombola. Ad intervento concluso, è stato vietato l’uso degli appartamenti delle due palazzine interessate dall’esplosione, e sono state evacuate a scopo precauzionale 12 famiglie, accolte in strutture ricettive del comune. 

Il sindaco di Genzano di Roma, Daniele Lorenzon, ha trasmesso questa dichiarazione:

“Questa notte c’è stata un’esplosione, presumibilmente per una fuga di gas, in una palazzina di piazza Vittorio Buttaroni e due persone sono rimaste gravemente ferite. Sul posto Polizia locale, Protezione Civile, Vigili del Fuoco, Polizia di Stato e Carabinieri, che ringrazio per il tempestivo intervento.

Abbiamo evacuato le famiglie presenti trovando loro un alloggio temporaneo per la notte e stiamo lavorando per una sistemazione di più lungo periodo. Abbiamo interdetto al traffico veicolare oltre a piazza Buttaroni anche le strade adiacenti, via Ronconi e via Sauro, e l’area è stata messa in sicurezza. Il nostro ufficio Tecnico insieme al personale di Engie è a lavoro per monitorare la situazione.

Vorrei esprimere la mia solidarietà a tutti i cittadini coinvolti da questo tragico incidente e rassicurarli che stiamo monitorando senza sosta l’accaduto per tutelare la sicurezza e la pubblica incolumità di tutti. Stiamo lavorando per evitare lo squallido fenomeno dello sciacallaggio delle case evacuate.
Sarà mia premura informare la nostra comunità di ogni ulteriore aggiornamento
.

Vuoi la tua pubblicità qui?

 

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento