Vuoi la tua pubblicità qui?
18 Maggio 2021

Pubblicato il

Gilberta Palleschi scomparsa, appello del sindaco di Sora

di Redazione

Enresto Tersigni: "Chiunque sa qualcosa collabori con gli inquirenti"

A 17 giorni dalla scomparsa di Gilberta Palleschi, anche il sindaco di Sora, Ernesto Tersigni, si mobilita e lo fa attraverso un comunicato. "Dal 1° novembre – ricorda il primo cittadino – la Città di Sora sta vivendo giorni di apprensione per la scomparsa della Professoressa Gilberta Palleschi. Torno nuovamente a stringermi alla famiglia Palleschi, alla quale esprimo tutta la mia vicinanza in questi momenti di terribile angoscia. Fino ad oggi non ho voluto fare appelli alla popolazione perché i sorani si sono sempre contraddistinti per la trasparenza e la generosità nei loro comportamenti".

"Oggi, però, a 17 giorni dalla scomparsa della cara Gilberta – prosegue Tersigni – ho deciso di rivolgermi in maniera diretta a tutti i cittadini affinché chi sia a conoscenza di elementi utili per le indagini si rivolga al più presto agli inquirenti. Il 1° novembre era una bella giornata di sole e sono sicuro che qualcuno nella zona San Martino dove si perdono le tracce della Professoressa Palleschi abbia visto qualcosa o possa fornire un tassello, anche piccolo ma prezioso, per la ricostruzione di questa intricata vicenda".

Vuoi la tua pubblicità qui?

"Mi appello – conclude il sindaco di Sora – a quanti siano in qualche modi entrati in contatto con Gilberta, in particolare nel giorno della sua scomparsa, o siano in possesso di informazioni utili: abbiamo bisogno dell’aiuto di tutti per restituire questa donna alla sua famiglia. Ringrazio le forze dell’ordine e tutti coloro che in questi giorni si stanno impegnando nelle ricerche di Gilberta: mi auguro che al più presto potremo giungere ad una soluzione positiva della vicenda".

Ricordiamo che la famiglia di Gilberta Palleschi ha messo a disposizione 20mila euro per tutti coloro che siano in possesso di notizie utili ai fini del suo ritrovamento.

Vuoi la tua pubblicità qui?
Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento