Vuoi la tua pubblicità qui?
29 Novembre 2021

Pubblicato il

Gourmet: Il pranzo della Domenica…a tutta birra, da Quinzi e Gabrieli

di Redazione
Domenica 14 maggio alle 13,30 appuntamento da Quinzi & Gabrieli, l’eccellenza dei sapori italiani nel pranzo della domenica...da non perdere
Quinzi & Gabrieli a Roma è sinonimo di una scelta di grande qualità, la tradizione della qualità. La filosofia è semplice: manipolare una materia prima eccezionale il meno possibile per esaltarne il sapore naturale. Il segreto? Condimenti essenziali e di altissima qualità ovvero olio extravergine d'oliva della Tuscia, pomodorini ramati mediterranei, vari tipi di sale che esaltano ogni singolo prodotto, dal sale rosa dell'Himalaya a quello rosso delle Hawaii. Frutti di mare, crostacei, moscardini, seppioline, calamari e ovviamente i più nobili pesci, dalla spigola al dentice alla pezzogna compongono un piatto storico rigorosamente crudo, oppure appena scottati o saltati in padella e ancora del delicatissimo baccalà confit e poi la pasta cucinata a vista in sala con aragoste e scampi… dalla mostra del pesce, direttamente ai fornelli dello chef. Un trionfo di sapori che si ripete da quasi 30 anni e che fa di questo ristorante una tappa irrinunciabile per chi passa da Roma. Oggi questa tradizione di grande qualità è alla portata di tutti con l'iniziativa del pranzo della domenica.
 
Domenica 14 maggio alle 13,30 appuntamento da Quinzi & Gabrieli, l’eccellenza dei sapori italiani nel pranzo della domenica…da non perdere.
Ecco il Menu:
Benvenuto dello Chef
Crostini con spigola e battuto di pomodoro fresco
Ricciola con ricotta al profumo di limone
Selezione di ostriche
Calamari arrosto, panure alle erbe e gazpacho
Orechiette artigianali con pesto leggero al basilico , ricotta salata e gamberi rossi
Mousse di fragole
In abbinamento:
Coppelle n°5 – Oyster Beer – Alta Quota per Quinzi & Gabrieli
Costo:
€ 50 a persona
 
Quinzi & Gabrieli, via delle Coppelle, 5 – Roma
Vuoi la tua pubblicità qui?
Vuoi la tua pubblicità qui?
Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo