Governo, voto Rousseau. La Casaleggio annuncia: il 79% dice sì

"C'è stato un tempo tecnico per le certificazioni necessarie. Il 79% dei votanti ha detto sì". Lo comunicano dalla Casaleggio Associati a Milano, ai giornalisti che attendevano i risultati della votazione sotto la sede dell'Associazione. Strada aperta quindi al governo giallo rosso.

Luigi Di Maio: "Sono molto orgoglioso del voto di oggi e del governo che verrà. Il nostro obiettivo è realizzare il programma elettorale, che qualcuno non voleva farci realizzare ma non ci è riuscito". 

E il capogruppo del Pd alla Camera, Graziano Delrio, uscendo da Palazzo Chigi: "Abbiamo lavorato bene anche oggi, molto intensamente. Abbiamo anche fatto il punto sui suggerimenti delle altre forze politiche e abbiamo lavorato su argomenti specifici: citta', agricoltura, piccole e medie imprese. Insomma stiamo facendo un lavoro serio, praticamente finito". E riguardo al voto di oggi sulla piattaforma Rousseau:  "Il voto su Rousseau? Non ne abbiamo parlato, non siamo preoccupati. È una procedura democratica del M5S, anche noi faremo ampi confronti nei nostri circoli sui temi del futuro del Paese. Il loro gruppo dirigente è schierato e se ci fosse un no ci sarebbe un problema innanzitutto per il M5S. Noi rispettiamo molto le procedure democratiche degli altri, è assolutamente legittimo anche se rimaniamo critici su alcune modalità, come il fatto che non ci siano garanzie di trasparenza". (Mgn/ Dire)

 

Governo, Di Maio e la solitudine dei numeri due