26 Febbraio 2021

Pubblicato il

Lo sapevate che...

Guida ai diversi tipi di CBD che sono ora disponibili sul mercato

di Redazione

La versatilità del CBD isolato cristallizzato lo rende molto popolare per il vaping, compresi vantaggi in termini di benessere quotidiano

CDB vaping
Sigaretta elettronica, vaping

Negli ultimi anni ci sono stati grandi progressi nello sviluppo di prodotti a base di olio di canapa CBD. Ora ci sono dozzine di diversi tipi di prodotti e marchi di olio di canapa CBD disponibili per i consumatori. Con così tante opzioni, è quindi importante disporre di una guida per scegliere il CBD giusto per soddisfare le proprie esigenze.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Quali tipi di prodotti CBD sono disponibili?

I concentrati di olio di CBD sono degli estratti botanici completamente naturali provenienti direttamente dai gambi e dai semi di canapa. Il loro uso è molteplice, infatti, è possibile posizionare l’estratto di concentrato di CBD sotto la lingua per 60-90 secondi per consentire ai composti attivi di essere assorbiti rapidamente attraverso le mucose dell’organo stesso.

Il CBD tuttavia può anche essere ingerito, e che rappresenta un metodo che lo trasmette al flusso sanguigno dopo che è passato attraverso il sistema digestivo. Un altro tipo di CBD disponibile oggi sul mercato è quello noto con l’acronimo di CBD isolato cristallizzato che non contiene livelli elevati di THC o materiale vegetale denso.

Vuoi la tua pubblicità qui?

La sostanza in oggetto tra l’altro è perfetta per creare i propri prodotti; infatti, la polvere non ha sapore o odore e può essere quindi integrata in una serie di sostanze mescolandolo ad esempio in frullati e altri cibi.

La versatilità senza pari del CBD isolato cristallizzato lo rende molto popolare per il vaping senza contare che offre una serie di vantaggi in termini di benessere quotidiano.  In primo luogo, consente di ottenere rapidamente e facilmente la non dipendenza dal fumo di sigaretta; infatti, svapandolo il CBD fornisce un vapore puro, pulito e pieno che può essere tranquillamente inalato nei polmoni e rapidamente assorbito dal corpo

Questo diffusissimo liquido adatto alla sigaretta elettronica con CBD è tra l’altro disponibili in una varietà di sapori che enfatizzano i terpeni naturali della canapa e persino aromi ispirati alla frutta, ai dessert e a caffè o liquori.

I prodotti per pelle e capelli al CBD 

Comunemente chiamati anche topici al CBD, questi prodotti a base di oli derivati dalla canapa sativa includono balsami, pomate, lozioni, oli, shampoo e altri prodotti di bellezza che sono per l’appunto infusi con il suddetto estratto.

Questi prodotti vengono applicati direttamente sulla pelle e sui capelli per sfruttare a tutto i benefici del CBD peraltro certificati dai migliori presidi medici mondiali. Se quanto sin qui descritto non bastasse ad elencare gli usi del CBD al giorno d’oggi, è importante sottolineare che l’estratto si può persino utilizzare per la salute degli animali domestici. 

Prodotti come oli di CBD, dolcetti al CBD per cani e gatti e balsami per la loro pelle e manto, forniscono il CBD quotidiano essenziale per ottimizzare il loro stato di salute generale.

Per quale dosaggio di CBD optare?

I prodotti a base di olio di canapa CBD variano notevolmente nelle concentrazioni e quindi sono disponibili da un minimo di circa 1 mg per porzione, fino a 225 mg o più. Questa vasta gamma e varietà di opzioni consente quindi di trovare la quantità di CBD che si preferisce senza nessun problema sia nei negozi fisici che sui migliori store online.

I prodotti CBD sono chiaramente contrassegnati con dimensioni e quantità della porzione suggerite. In questo modo, è possibile facilmente determinare la quantità che si intende assumere giornalmente.

A tale proposito, va altresì aggiunto che se si opta per lo svapo, molte persone sono felici con pochi milligrammi un paio di volte al giorno, e più a lungo la pratica tanto maggiori possono essere i benefici specie per chi poco prima fumava esclusivamente sigarette.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento