Vuoi la tua pubblicità qui?
13 Luglio 2020

Pubblicato il

Guidonia, distretto Travertino, sciopero generale mercoledì 12 settembre

di Redazione

La manifestazione partirà da via Roma, altezza Centro Commerciale Triade, fino al Comune di Guidonia Montecelio

Per il lavoro e per l’ambiente Fillea Cgil, Filca Cisl e Feneal Uil indìcono lo sciopero generale dei lavoratori delle cave, mercoledì 12 settembre alle ore 9. La manifestazione partirà da via Roma, altezza Centro Commerciale Triade, fino al Comune di Guidonia Montecelio in Piazza Giacomo Matteotti. I lavoratori dele cave di Guidonia in lotta per difendere il posto di lavoro e l’ambiente, manifestano contro la decisione del Comune di Guidonia sulle cave che sta provocando la drammatica conseguenza della perdita di 2.000 posti di lavoro, con effetti drammatici sulle famiglie e sull’intera economia cittadina. Si manifesta per l’abbandono del territorio e il rischio di creare discariche nelle cave abbandonate; per la sospensione delle decisioni del Comune; per aprire un immediato tavolo di confronto e per regolamentare, rinnovare e ristrutturare profondamente il sistema di estrazione e lavorazione del Travertino romano; per incentivare la realizzazione dell’intera filiera in loco: dall’estrazione al prodotto finito, bonificare le cave dismesse. Ma tutto questo non può e non deve essere fatto sulle spalle dei lavoratori, per questo i sindacati, uniti, chiedono a tutti di fare un passo indietro, con il ritiro immediato dei licenziamenti.

 

Leggi anche:

In appello Mondo di Mezzo è Mafia Capitale: 8 assolti, 2 patteggiamenti

Vuoi la tua pubblicità qui?

Di Battista (M5S): "La sinistra pompa Salvini perché ha paura del M5S"

Regione Lazio, Manzella: "Un bando per il pluralismo dell'informazione"

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento

Condividi