Vuoi la tua pubblicità qui?
17 Maggio 2021

Pubblicato il

I Castelli Romani difendono la propria identità comunale

di Redazione

Città Metropolitana, gli amministratori dei Castelli uniti contro lo "stra-potere" di Roma Capitale

"Appoggiamo con entusiasmo e convinzione l'iniziativa del Sindaco di Marino, Fabio Silvagni, di creare un movimento di amministratori locali, coeso e pronto a difendere l'identità amministrativa e culturale dei Castelli Romani. Siamo di fronte a una riforma, quella della Città Metropolitana, che davvero non ci piace: dall'iniquo metodo elettivo, che taglia fuori il consenso popolare, fino ai rischi insiti in una legge che potrebbe favorire il potere di Roma Capitale a danno delle piccole ma importanti comunità locali, la cui ricchezza storico-artistica non ha nulla da invidiare alla Capitale.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Per questo aderiremo senza indugio al convegno che il primo cittadino Silvagni organizzerà a Marino. Sarà una grande prova di partecipazione democratica, che auspichiamo trovi l'appoggio degli amministratori di tutto il compresorio, a prescindere da ogni colore politico e con l'unico fine di tutelare il meravigliodo territorio dei Castelli Romani".

Vuoi la tua pubblicità qui?

Ha parlato così in una nota il consigliere comunale di Albano, Massimo Ferrarini; il consigliere il consigliere comunale di Monteporzio Luciano Gori; il consigliere comunale di Nemi, Cinzia Cocchi; il consigliere comunale di Ciampino, Alberto Comella; il consigliere comunale di Ciampino, Gian Marco Di Fabio; il consigliere comunale di Frascati, Mirko Fiasco; il consigliere comunale di Lariano, Gianluca Casagrande; il sindaco di Grottaferrata, Giampiero Fontana; il vicesindaco di Grottaferrata, Gianluca Paolucci; il presidente del Consiglio comunale di Grottaferrata, Luigi Spalletta; il consigliere comunale di Grottaferrata, Riccardo Tocci; il consigliere comunale di Grottaferrata, Michela Palozzi; il consigliere comunale di Grottaferrata Vincenzo Mucciaccio; gli assessore comunali di Grottaferrata, Daniela Angheben e Enrico Ambrogioni.

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento