Vuoi la tua pubblicità qui?
06 Dicembre 2021

Pubblicato il

Tutti al cinema!

I cittadini di Valmontone rientrano in possesso del Cinema Teatro Totò

di Redazione
All’accordo si è giunti grazie al lavoro di mediazione degli avvocati delle parti, avvocata Carola Ferdinandi per il Comune di Valmontone e avvocato Carlo Affinito per Luigi Mattei
Da sinistra, avvocata Carola Ferdinandi, il sindaco Alberto Latini, avvocato Carlo Affinito e il sig. Luigi Mattei

Oggi 26 ottobre 2021, alle ore 15:30, nel palazzo del Comune di Valmontone in via Nazionale, il Sindaco Alberto Latini e l’ex gestore del Cinema Teatro Totò – Valle, Luigi Mattei, hanno siglato un accordo bonario transattivo, che ha messo fine a 18 anni di cause e al cospicuo contenzioso civile e penale tra le parti. 
Da oggi, i cittadini di Valmontone possono quindi rientrare definitivamente in possesso del cinema.

Vuoi la tua pubblicità qui?

L’accordo è stato quindi salutato con favore sia dall’amministrazione comunale, sia da Mattei, in quanto è stato stabilito, a chiare lettere, che al Comune di Valmontone sono riconosciuti la proprietà e il possesso esclusivo del cinema e il diritto di Luigi Mattei a vedersi riconosciuta una buonuscita di euro 45 mila, che verrà pagata entro il prossimo 10 dicembre.

Inoltre, il Comune si è impegnato a risarcire il prezzo dei proiettori e delle attrezzature del cinema, già di proprietà di Luigi Mattei; a tal fine, verrà nominato, di comune accordo, un perito, che si occuperà della stima di tali beni e successivamente verrà effettuato il pagamento a saldo.

Vuoi la tua pubblicità qui?

All’accordo si è giunti grazie al lavoro di mediazione degli avvocati delle parti, avvocata Carola Ferdinandi per il Comune di Valmontone e avvocato Carlo Affinito per Luigi Mattei.

Il Sindaco, nel sottoscrivere l’accordo, ha manifestato la propria soddisfazione e ha dichiarato: “è un grande giorno per i Cittadini di Valmontone, in quanto si mette fine a un contenzioso di 18 anni e finalmente si riaprirà presto il Cinema Teatro per il bene di tutti”. 

Anche Mattei ha manifestato soddisfazione e ha dichiarato: “finalmente i cittadini di Valmontone potranno utilizzare di nuovo il cinema e io sono determinato a sottoscrivere quest’accordo in quanto desidero che al più presto il cinema sia riaperto e messo a disposizione della collettività; mi aspetto che l’amministrazione comunale, nonché le opposizioni, siano d’accordo che tale transazione è essenziale per soddisfare le aspettative dei cittadini alla sollecita riapertura del cinema teatro”.

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo

Vuoi la tua pubblicità qui?