Vuoi la tua pubblicità qui?
20 Settembre 2021

Pubblicato il

Il Giro d’Italia fa tappa a Fiuggi. Vince in volata Diego Ulissi

di Manuel Mancini
Settima tappa del Giro d'Italia, la più lunga. A Fiuggi si tifa per Pirazzi

Settima tappa del Giro d'Italia, la più lunga, 264 km, Grosseto-Fiuggi. Maglia rosa, a oggi, per lo spagnolo Alberto Contador. A Fiuggi si tifa per Pirazzi, come da foto, corridore della Bardiani.

AGGIORNAMENTO ORE 15.20. Al momento Cantador è quinto. A metà gara il Giro d'Italia è a Viterbo. L'arrivo a Fiuggi è previsto per le 17: mancano ancora circa 130 km.

AGGIORNAMENTO ORE 16.30. L'arrivo sarà in volata, una volata dura, come tutte le altre volte al traguardo. Mancano 50 km all'arrivo. Il gruppo Maglia Rosa è a 5 minuti dai capo corsa, che sono Bandiera, Boem, De Negri e Mihaylov.

Vuoi la tua pubblicità qui?

AGGIORNAMENTO ORE 17.15. Mancano 25 km all'arrivo. Sempre i primi 4 in testa, il gruppo maglia rosa a un minuto e mezzo. I 5 km sono su via Prenestina; gli ultimi 350 metri sono con un'inclinazione del 3-4% circa. Il favorito è Philippe Gilbert, dell BMC Racing Team. Al momento i corridori sono a Genazzano; qui lamentano la presenza di buche.

Vuoi la tua pubblicità qui?

AGGIORNAMENTO ORE 17.20. Mancano 19 km all'arrivo.

AGGIORNAMENTO ORE 17.35. Buone posizioni per due italiani, Fabio Aru al momento in testa e Damiano Cunego. 

AGGIORNAMENTO ORE 17.50. Il Giro d'Italia è arrivato a Fiuggi. Vince in volata Diego Ulissi, del team Lampre Merida. Diego è un 26enne di Cecina, in provincia di Livorno. Al suo arrivo ha ringraziato il suo compagno di squadra. Il suo tempo è di 7h, 22 minuti, 21 secondi. Seguono Lobato, Gerrans, Belletti, Battaglin, Colbrelli, Felline, Bole. Contador, nonostante la caduta di ieri, ha portato a termine una grande gara e resta Maglia Rosa. Domani si riparte da qui e si arriva a Campitello Matese.

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo