Vuoi la tua pubblicità qui?
17 Maggio 2021

Pubblicato il

Il Museo del Rugby di Artena in Giappone per la Rugby World Cup 2019

di Redazione

Venerdì 20 settembre a Toyota l'inaugurazione della mostra temporanea

Venerdì 20 settembre prenderà ufficialmente il via la nona edizione della Coppa del Mondo di Rugby. Alle 19.45 (le 12.45 italiane), al Tokio Stadium, il Giappone, Paese ospitante, affronterà la Russia nel match inaugurale del Mondiali 2019.

Nella stessa giornata, alle 9.00 del mattino, si terrà la cerimonia inaugurale dell’esposizione de Il Museo del Rugby italiano, allestita nella Città di Toyota dal 20 settembre al 12 ottobre.

Al taglio del nastro presenzieranno il Sindaco di Toyota, Toshihiko Ota, il Sindaco di Artena, Felicetto Angelini, il Presidente della Fondazione Il Museo del Rugby, Fango e Sudore, Corrado Mattoccia, ed il Direttore del New Zealand Rugby Museum, Stephen Berg.

Un evento straordinario per Il Museo del Rugby per il quale si apre un nuovo, importante orizzonte culturale. Già presente in Inghilterra durante i Mondiali del 2015, da venerdì avrà una propria vetrina sulla manifestazione iridata ben oltre i confini del “Vecchio Continente”.

Un progetto che si è concretizzato dopo la visita della delegazione giapponese ad Artena nel luglio del 2018, guidata dal Primo Cittadino di Toyota, rimasto impressionato dalla vastità e dal valore della collezione contenuta all’interno di Palazzo Traietti, seicentesco edificio del borgo medioevale che sorge alle porte di Roma.

La Città di Toyota, situata nella prefettura di Aichi, tra Shizuoka e Tokyo, ospiterà quattro incontri della fase di qualificazione: il 23 settembre Galles-Georgia, il 28 settembre Sudafrica-Namibia, il 5 ottobre Giappone-Samoa ed il 12 ottobre Nuova Zelanda-Italia.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Accanto alle cinquanta maglie storiche, esposte in rappresentanza dei venti Paesi partecipanti alla Rugby World Cup 2019, troverà spazio l’esposizione temporanea del New Zeland Rugby Museum che ha la propria sede a Palmerston North, nell’Isola del Nord della Nuova Zelanda.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Si rinnova, dunque, la collaborazione con il museo neozelandese,  avviata nel 2016 con l’invito a partecipare in Nuova Zelanda al primo seminario mondiale sulla conservazione della maglia, visita restituita da Stephen Berg nel novembre del 2018 in occasione dell’esposizione ad Artena della leggendaria maglia degli All Blacks, “The Originals”, del 1905.

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento