Vuoi la tua pubblicità qui?
10 Maggio 2021

Pubblicato il

Il preside di Rozzano che aveva detto No al presepe si è dimesso

di Redazione

Alessandro Pagano, promotore del comitato "Parlamentari per la Famiglia": E' la prima vittoria, rimanendo in ambito culturale, dell'Italia su Daesh

"Grazie alla compattezza della politica, il preside della scuola di Rozzano ha deciso di voler rimettere il proprio mandato prendendo atto delle sue discutibili scelte. Considerato il particolare momento storico, non è un azzardo definirla come la prima vittoria, rimanendo in ambito culturale, dell'Italia su Daesh e sul fondamentalismo islamico. Un monito anche per tutti coloro che professano in maniera impropria il mito della laicità". Così il deputato di Area popolare, Alessandro Pagano, promotore del comitato ''Parlamentari per la Famiglia''. "E bene ha fatto Renzi a metterci la faccia, perché – prosegue Pagano – di fronte a chi si presenta timido o, peggio, succube del politicamente e religiosamente corretto dobbiamo fare valere la forza dei nostri valori, tradizioni e della nostra identità. Perché #identitaèfuturo. Proprio per questo va enfatizzata la compattezza politica che spontaneamente si è creata a difesa del Natale e del presepe – conclude il parlamentare di Ap – per mettere in rete tutte le buone iniziative annunciate in queste ore"

Vuoi la tua pubblicità qui?
Vuoi la tua pubblicità qui?
Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento