Vuoi la tua pubblicità qui?
27 Ottobre 2020

Pubblicato il

Il sapore della lavanda

di Redazione

di Donna Assunta Di Marzio

Care amiche, eccoci di nuovo al solito (e spero da voi atteso), appuntamento settimanale.
Ogni settimana mi sono ripromessa di darvi dei consigli, che alleggeriranno di molto la vostra vita in casa, e in più potrete anche risparmiare.
Questo è il mese della lavanda, la si può raccogliere proprio in questo periodo, e tutti sapete che è molto profumata, ma vi assicuro che non serve solo a profumare i cassetti, ma può essere utilizzata anche in cucina.
Ad esempio, se avete intenzione di preparare una marmellata di mele, per farla diventare speciale aggiungete 2 spighe di lavanda, avrà un’aroma insolito molto raffinato. Anche per il cambio di stagione, contro le tarme, potete usarla… il classico rimedio della nonna. Prendete una garza, metteteci dentro dei grani di pepe, dell’alloro, la cannella e un po’ di chiodi di garofano, e il risultato è assicurato. Eccoci ora arrivati al momento della mia ricettina consueta.

RISO ALLA BISANZIO

Vuoi la tua pubblicità qui?

Ingredienti: per 4 persone

Vuoi la tua pubblicità qui?

300 gr di riso; 6 pomodorini; 2 cucchiai di capperi; 2 mozzarelline; 1 cucchiaio di basilico tritato; olio extravergine, origano e sale.
Lessate il riso in acqua bollente salata, scolatelo al dente, conditelo con un filo d’olio e lasciatelo raffreddare. Affettate le mozzarelle e i pomodorini, mescolateli, in una ciotola con il riso, il basilico, l’origano, olio sale a piacere. Lasciate raffreddare per un'ora al fresco prima di servire. Visto? Veloce, veloce.

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento