Incendio a Ciampino, perde la vita una donna di 45 anni: ipotesi suicidio?

Incendio ieri sera, 17 febbraio, intorno alle 19,30 in una villetta di due piani a Ciampino, comune dei Castelli Romani vicino a Roma. La tragedia è accaduta in via Cappalonga.

A perdere la vita una cittadina colombiana di 45 anni, proprietaria dell’appartamento.

Incendio Ciampino: ipotesi suicidio?

Sul posto, oltre ai vigili del fuoco di Marino, i carabinieri di Ciampino. La 45enne è stata soccorsa mentre era a terra sul pavimento senza ustioni sul corpo, ma gravemente intossicata. I sanitari l’hanno trasportata al Policlinico Tor Vergata dove è morta poco dopo.

Sembra che la donna fosse in cura per alcuni disturbi psicologici. L’appartamento è stato sequestrato per verifiche. Sul corpo verrà svolto un esame autoptico. La donna deceduta soffriva di disturbi dell’umore, possibile ipotesi di suicidio?

Immagine di Archivio