Vuoi la tua pubblicità qui?
18 Maggio 2021

Pubblicato il

Inceneritori, Il sindaco di Colleferro replica alla Raggi

di Redazione

Pierluigi Sanna: "Se ha cambiato idea anche Ama, io sono contentissimo"

Continua a tenere banco a Roma e nel Lazio il tema dello smaltimento dei rifiuti della Capitale. Pierluigi Sanna, sindaco di Colleferro, ha replicato a Virginia Raggi in merito allo spegnimento degli inceneritori di Colleferro deciso dalla Regione Lazio: "Ricordo alla sindaca che, anche se tardi, è bene arrivare e che Ama di recente ha ribadito la volontà di fare il revamping dell'inceneritore di Colleferro. Se ha cambiato idea anche Ama, io sono contentissimo. Sono pronto a collaborare con la sindaca di Roma, che è una mia collega, con il presidente della Regione, con il ministero dell'Ambiente affinchè il territorio più inquinato del sud del Lazio non abbia più il carico di risolvere il problema dei rifiuti della Capitale e di tutta la Regione, sia con l'inceneritore che con la discarica, che è la piu' grande del Lazio dopo Malagrotta".

Vuoi la tua pubblicità qui?

"La mia città, le mie associazioni, i miei comitati – ha spiegato Sanna – chiedono lo spegnimento degli inceneritori che sono situati in siti dove c'e' il cromoesavalente, una sostanza mutogena. Abbiamo fatto di tutto per convincere le istituzioni a chiudere quel sito e la Regione Lazio ha accolto positivamente per prima la richiesta".

Vuoi la tua pubblicità qui?

 

Vuoi la tua pubblicità qui?

Leggi anche:

Discarica Colle Fagiolara a Colleferro riapre all’arrivo dei rifiuti

Aiutare l’ambiente a Roma producendo meno rifiuti

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento