Vuoi la tua pubblicità qui?
10 Luglio 2020

Pubblicato il

La buona notizia di oggi

Incidente Artena-Valmontone, 16enne risvegliato dal coma farmacologico

di Redazione

Il ragazzo coinvolto nell'incidente sta notevolmente meglio, infatti, è stato risvegliato dal coma farmacologico ieri 17 maggio

Incidente Artena, policlinico Gemelli
Incidente Artena, policlinico Gemelli

Incidente tra Artena e Valmontone, le condizioni del sedicenne coinvolto sono decisamente migliorate.

La terribile caduta era avvenuta tra Artena e Valmontone, venerdì 15 maggio. Un ragazzo era alla guida di uno scooter dal quale è balzato via, rovinando a terra e riportando alcuni traumi. Un piccolo gruppo di ciclisti fortunatamente stava passeggiando proprio sulla strada sterrata e si è accorta del ragazzo ferito. Il loro intervento tempestivo è stato fondamentale nel prestare il primo soccorso e chiamare carabinieri e 118.

Le condizioni di salute del ragazzo avevano spinto i medici a indurre il coma farmacologico, con grande apprensione per la famiglia che ha vissute ore e notti drammatiche.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Incidente Artena: le cause della caduta

Sembra che la causa dell’incidente sia la strada sconnessa e forse un sasso che spuntava fuori, il quale ha ostacolato lo scooter facendo cadere malamente il giovane. Il ragazzo ha subito dei traumi alla spalla e appare cosciente a chi è presente sul posto. L’arrivo dei familiari, del 118 e dei carabinieri tiene la situazione sotto controllo in attesa dell’arrivo dell’elisoccorso.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Il ragazzo oggi, lunedì 18, sta notevolmente meglio, infatti, è stato risvegliato dal coma farmacologico ieri 17 maggio e non ha riportato nessuna lesione cerebrale. Presenta una lussazione della spalla e varie escoriazioni. Attualmente si trova ricoverato al policlinico Agostino Gemelli di Roma.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento

Condividi