Vuoi la tua pubblicità qui?
18 Settembre 2021

Pubblicato il

Roma, incidente Boccea: torna in libertà anche la minorenne rom

di Redazione
Il Giudice ha deciso per l'affido della ragazza ai servizi sociali

Dopo la scarcerazione del 19enne rom, torna in libertà anche la 17enne che era a bordo dell’auto che ha causato, in zona Boccea, la morte di una donna filippina di 44 anni, Corazon Abordo, e il ferimento di altre 8 personeLa 17enne, accusata di concorso in omicidio, si trovava detenuta nel carcere minorile di Casal Del Marmo ed ora, su decisione del Giudice, verrà affidata momentaneamente ai servizi sociali.

Vuoi la tua pubblicità qui?

In base a quanto accertato dagli inquirenti all’interno dell’auto che investì i passanti, oltre alla minorenne, erano presenti anche il suo compagno di 17 anni, il fratello di 19 anni e il padre dei due. La versione data dai 4 inquisiti è stata univoca nell’indicare il minorenne alla guida dell’auto; il minorenne attualmente resta in carcere. Non essendovi altri elementi per ritenere non attendibile questa versione, il Giudice ha deciso la scarcerazione dei due giovani. Se il metro di giudizio è questo, ci si aspetta adesso la scarcerazione anche del padre dei due ragazzi.

Vuoi la tua pubblicità qui?
Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo